Il Troina allunga a +6 sulla Nocerina. Rallentano Ercolanese e Acireale

L'importante successo sulla Palmese permette ai rossoblù di staccare la rivali, superate anche dai rossoneri che battono il Portici. 2-2 show tra Ebolitana e Gelbison. Ok Gela a Paceco; Igea di misura
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 382 volte
Il gol di Terranova (Paceco)
Il gol di Terranova (Paceco)

Come previsto la dodicesima giornata regala l’importante allungo in vetta alla classifica al Troina, adesso a +6 sul secondo posto occupato dalla Nocerina che scavalca in un sol colpo Ercolanese e Acireale.

Andando con ordine: la capolista Troina viola per 4-2 il campo della Palmese, ma il roboante poker matura solo nella seconda parte della ripresa. Al vantaggio siglato da Diop al 23’, i calabresi rispondono con Giorgiò al 27’ e con il rigore di Gagliardi al 30’, ma i rossoblù reagiscono e nella ripresa capovolgono tutto con Ott Vale al 60’ (poi espulso), Alves Da Silva al 76’ e Vazquez all’89’.

Il pari dell’Ercolanese con il Messina (1-1 con Prisco che al 70’ pareggia il rigore di Cocuzza del 21’) e il ko dell’Acireale in casa della Sancataldese (3-1 con i gol di Zappalà al 27’, Outtara al 50’, Tosto al 66’ e Cocimano su punizione all'80'), permettono alla Nocerina di issarsi in seconda piazza. Ai rossoneri, infatti, basta il gol di Marsili al 33’ per superare 1-0 il Portici nel derby tutto campano.

Risale anche il Gela che vince 3-2 a Paceco e aggancia proprio Ercolanese e Acireale al terzo posto con 22 punti. Grandi emozioni al Mancuso: Bonanno e Terranova si sfidano a suon di doppiette (con il calciatore di casa che colpisce anche un palo al 55’ sul 2-1 per il Gela), ma in mezzo risulta decisivo il lampo di Campanaro al 53’. Partita tesa e nel finale vengono espulsi Moi e Virgilio. L’Igea Virtus si mette alle spalle il ko nel derby con il Messina e, con cinismo, supera 1-0 il Roccella grazie alla rete di Kacorri al 25’.

Termina 1-1, invece, la sfida tra Palazzolo e Vibonese, con i padroni di casa che acciuffano nel recupero con Lomasto il vantaggio siglato al 51’ da Bubas. Continua l’ottimo campionato della Cittanovese che passa 1-0 sul campo del fanalino di coda Isola Capo Rizzuto: decisiva la rete di Postorino al 6’, con i locali in dieci dal 3’ per l’espulsione di Cassaro e i giallorossi che sbagliano anche il rigore dello 0-2 con Ortolini. Chiude il quadro l’incredibile 2-2 nel derby tra Ebolitana e Gelbison: accade tutto nella ripresa e al doppio vantaggio locale firmato da De Rosa al 59’ e Scalzone al 72’, rispondono nei minuti di recupero Passaro (92’) e Uliano (94’).

La dodicesima giornata:
Ebolitana-Gelbison 2-2
Ercolanese-Messina 1-1
Igea Virtus-Roccella 1-0
Isola Capo Rizzuto-Cittanovese 0-1
Nocerina-Portici 1-0
Paceco-Gela 2-3
Palazzolo-Vibonese 1-1
Palmese-Troina 2-4
Sancataldese-Acireale 3-1

Clicca qui per visualizzare la classifica