Rocco Arena, chi è l'imprenditore interessato al Messina

Lombardo, ma di chiare origini messinesi, è amministratore del Consorzio Toro. Presidente dell'Alicante, è già stato sponsor dell'Fc in Serie A e con la sua azienda ha interessi lavorativi in Sicilia
13.04.2019 15:16 di Antonio Billè Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tcf tv
Rocco Arena
Rocco Arena

Eppur si muove, nonostante l’annata difficile e la gestione confusionaria della famiglia Sciotto, l’appeal del Messina resta intatto e arriva ufficialmente la prima manifestazione d’interesse da parte dell’imprenditore Rocco Arena. Lombardo, ma di chiare origini messinesi, è amministratore del Consorzio Toro, società che offre vari servizi come pulizia e sicurezza, ma anche gestione di centri sportivi, elemento da non sottovalutare mentre si resta in attesa che l’amministrazione comunale pubblichi il bando per la gestione di San Filippo e Celeste.

Presidente dell’Alicante, formazione che milita nella quarta serie spagnola, Arena in passato ha già collaborato con il Messina, sponsorizzando l’allora Fc della famiglia Franza negli anni di Serie A con la Pulitalia Srl. Grande appassionato di calcio e tifoso del Torino, è stato partner commerciale anche del club granata, della Nervi pallanuoto e della Virtus Roma di pallacanestro, allora Lottomatica, marchiando le casacche in occasione delle gare di Uleb Cup, la seconda competizione internazionale di pallacanestro. In Sicilia, inoltre, Arena può vantare interessi nella logistica e nella fornitura di servizi di pulizia per i grandi marchi di abbigliamento come Zara, Bershka e Stradivarius.

Ma come si arriva a un passo così importante e concreto come la manifestazione d’interesse? Rocco Arena è stato invitato ad assistere alla semifinale di ritorno di Coppa Italia dello scorso 3 aprile contro il Real Giulianova e al suo fianco c’era anche il braccio destro Santi Cosenza, messinese e rappresentante commerciale del Consorzio Toro. Il San Filippo addobbato a festa, la grande carica dei tifosi e la prestazione maiuscola della squadra hanno fatto scoccare la scintilla decisiva: Arena vuole investire nel Messina calcio, avrebbe preferito “chiacchierare” prima con il sindaco De Luca, ma gli impegni istituzionali del primo cittadino hanno fatto sì che l’imprenditore contattasse telefonicamente Paolo Sciotto, con il presidente che però afferma di non aver ricevuto ancora alcuna Pec che ufficializzasse la manifestazione d’interesse.

Il primo passo, intanto, è stato fatto e c’è grande interesse nell’investire in una piazza affamata di calcio e che ha dimostrato di possedere ancora quella scintilla per volare in alto. Per accenderla basta solo un pizzico di organizzazione e determinazione, quella che Arena, uno che fa sul serio, vuole portare in riva allo Stretto.