1^-Casalvecchio Siculo: arriva l'attaccante juniores Jacopo Cassaniti

Il giovane neo giallorosso è un classe 2002, ex Jonica. Confermati anche quattro calciatori: Carmelo Bongiorno, Cristian Miano, Francesco Maggioloti e Onofrio Smiroldo
18.08.2019 10:09 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
1^-Casalvecchio Siculo: arriva l'attaccante juniores Jacopo Cassaniti

È sempre più definita la rosa del Casalvecchio Siculo, che negli ultimi giorni, tra nuovi e conferme, ha aggiunto altri importanti elementi in rosa.

Il volto nuovo, che andrà a rinforzare il reparto offensivo, è quello di Jacopo Cassaniti. Attaccante, classe 2002, il neo giallorosso è cresciuto nelle giovanili dello Sportinsieme, prima di iniziare il percorso di crescita pluriennale nella Jonica FC, squadra nella quale ha militato nelle categorie Esordienti, Giovanissimi e Allievi, e tra le fila della squadra santateresina, è stato nell'ultima stagione il calciatore ad aver siglato il maggior numero di reti.
Mister Moschella avrà quindi a propria disposizione un altro juniores di valore da far crescere e su cui poter contare, ma anche altri giocatori che si sono rivelati preziosi nelle ultime esaltanti stagioni. 

Tra i vari riconfermati ecco Carmelo Bongiorno, in giallorosso anche nella stagione 2016/17 e nella passata ha indossato la maglia casalvetina, contribuendo all'annata trionfante della squadra. Schierato con buona regolarità dal mister in varie posizioni del centrocampo, grazie alle proprie caratteristiche ha fornito spesso giocate di qualità, prendendosi responsabilità importanti e dettando i tempi in mezzo al campo.
Resta anche Cristian Miano, al secondo anno in giallorosso: atleta di spiccata professionalità, ha ricoperto vari ruoli in campo sempre con grande disponibilità, da terzino sinistro, a centrale di difesa o esterno in posizione più avanzata.
L'attacco, invece, potrà ancora contare sulla classe di Francesco Maggioloti: è stato uno degli acquisti che hanno destato maggior stupore la scorsa stagione. Pur in Seconda Categoria, il talentuoso ed esperto calciatore ha deciso di sposare il progetto e si è inserito subito all'interno di un gruppo in cui si è trovato perfettamente. 
Infine, accordo prolungato anche con Onofrio Smiroldo: arrivato in giallorosso due anni fa, è stato in queste stagioni il motore della squadra. Giocatore dotato di grande resistenza, ha dato quantità in mezzo al campo, lottando sempre su ogni pallone per 90 minuti e andando anche spesso a segno con gol che si sono rivelati pesanti.