1^-Il punto sui gironi messinesi: risultati, classifiche e marcatori

Successi di San Fratello e Torrenovese nel gir.C; gir.D: goleada della Virtus Milazzo, l'Aquila batte la Nuova Rinascita. Nel gir.E buon esordio dell'Atletico Messina, pari Sporting Taormina
 di Davide Billa  articolo letto 558 volte
1^-Il punto sui gironi messinesi: risultati, classifiche e marcatori

Solo due vittorie e ben cinque pareggi: si apre con grande equilibrio il girone C di Prima categoria e, nella prima giornata, solo San Fratello e Torrenovese riescono a conquistare l’intera posta in palio.
La squadra neroverde vince 2-1 in rimonta sul campo dell’unica formazione palermitana del gruppo, la Proloco S.Ambrogio Cefalù: i locali, nonostante il vantaggio su autorete del portiere Bontempo, cedono alla doppietta dell’esperto bomber Calabrese. Classico 2-0, invece, per la matricola rosanero che piega la Treesse Brolo con Gioitta e Truglio
Tutte in parità e tutte 1-1 le altre sfide. L’Acquedolci tiene a battesimo il nuovo Due Torri, che passa in vantaggio con Tuccio prima della risposta biancoverde di Iuculano, che pareggia i conti dal dischetto. Esordio con un punto anche per il Rocca che, sul neutro di S.Angelo di Brolo, va in vantaggio con Galati, ma la Futura Brolo riprende i biancoazzurri con Lucifero, così come l’Orlandina riesce a muovere subito la classifica con il gol di Curasì che replica al vantaggio di Signorello per la matricola Pettineo.
Altro 1-1 quello tra Sfarandina e Castelluccese che, dopo il vantaggio locale di Salpietro, riesce a imporre il pari con Antonino Tita ed evitare così il ko al debutto in Prima categoria, mentre al San Basilio non basta il vantaggio realizzato da Eric Campisi per avere la meglio dell’Umbertina, che porta via un buon punto esterno con la rete di Di Pani.

GIRONE C
Futura Brolo Brolo-Rocca di Caprileone 1-1
Acquedolci-Due Torri 1-1
Torrenovese-Treesse Brolo 2-0
Pettineo-Orlandina 1944 1-1
Proloco S.Ambrogio Cefalù-San Fratello 1-2
San Basilio-Umbertina 1-1
Sfarandina-Castelluccese 1-1

CLASSIFICA: San Fratello, Torrenovese 3, Futura Brolo, Acquedolci, Castelluccese, Due Torri, Orlandina 1944, Pettineo, Rocca, San Basilio, Sfarandina, Umbertina 1, Proloco S.Ambrogio Cefalù, Treesse Brolo 0

Le mamertine non falliscono l’esordio e, già alla prima, danno un segnale chiaro. La Virtus Milazzo, con il 5-0 sul Montagnareale, si candida subito come prima forza del girone D, mentre la matricola Milazzo Academy, che conquista l'unica vittoria esterna, potrebbe essere la sorpresa. I rossoblù di mister Caragliano strapazzano l’avversario con la tripletta di Antonio Torre e le reti di Sterrantino e Calderone a completare la cinquina, mentre la squadra di mister Nastasi piega 2-0 a domicilio il Monforte San Giorgio con la doppietta di Milazzo (seconda marcatura dal dischetto). Tre punti al debutto anche per l’Aquila che, già nella prima frazione, va a segno con Castagnolo e Cipriano per il 2-0 che regola la Nuova Rinascita Patti, e per la Pro Mende che, in vantaggio con Cirino, subisce il pari di Siracusa per il Furnari, ma Rappazzo realizza il definitivo 2-1. 
Successi di misura, ma 1-0, per Pro Falcone e Duilia 81: i tirrenici si impongono sulla matricola Rodì Milici con una rete di Pino, dopo un rigore fallito da Schepisi, mentre i milazzesi superano l’Or.Sa. con Saporito. Un solo pareggio, il 2-2 tra Nuova Azzurra e Saponara: gli ospiti vanno avanti, prima, con Aricò, poi, con Doddis, ma i barcellonesi pareggiano due volte con Marcini e Calderone.

GIRONE D
Aquila Bafia-Nuova Rinascita Patti 2-0
Duilia 81-Or.Sa. P.G.1-0
Monforte San Giorgio-Milazzo Academy S.Pietro 0-2
Nuova Azzurra-Saponara 2-2
Pro Falcone-Rodì Milici 1-0
Pro Mende-Furnari 2-1
Virtus Milazzo-Montagnareale 5-0

CLASSIFICA: Aquila Bafia, Duilia 81, Milazzo Academy, Pro Falcone, Pro Mende, Virtus Milazzo 3, Nuova Azzurra, Saponara 1, Furnari, Monforte San Giorgio, Montagnareale, Nuova Rinascita Patti, Or.Sa. P.G.,Rodì Milici 0

Nel girone E, infine, sono cinque le formazioni che brindano al debutto, ma solo due messinesi: l’Atletico Messina si impone 2-0 nel derby contro il quotato Città di Villafranca, che cede alle reti, nella ripresa, di Rizzo e Pagliaro, mentre il Valdinisi ringrazia Pistone e batte 1-0 il Russo Sebastiano.
Tre punti anche per l’Aci Bonaccorsi che, con Vaccaro, Costantino e Romeo, rifila un secco 3-0 al Pompei, che, però, gioca bene e incassa i gol solo negli ultimi minuti, e per Aci San Filippo e Pisano, che centrano le uniche due vittorie esterne del primo turno: i primi, con i gol di Arena e Spadaro, si impongono 2-1 sul campo del Randazzo, mentre i secondi espugnano il terreno del S.Alessio per 0-2 con Fazio e Sciacca.
Non va oltre il pari, pur in trasferta, lo Sporting Taormina, costretto sull’1-1 dal Piedimonte Etneo: i biancoazzurri di mister La Mela passano in vantaggio con Costanzo, sbagliano un rigore con Famà e vengono raggiunti a pochi minuti dal triplice fischio da Vasta.
Infine, importante pari per la matricola Santa Domenica Vittoria che, sul campo dell’Aci Catena, passa in vantaggio con Modica, subisce il pari di Aleo, quindi il nuovo vantaggio ospite con Caserta, prima del definitivo 2-2 di Costanzo

GIRONE E
Aci Bonaccorsi-Pompei 3-0
Aci Catena-S.Domenica Vittoria 2-2
Atletico Messina-Città di Villafranca 2-0
Piedimonte Etneo-Sporting Taormina 1-1
S.Alessio-Pisano Calcio 0-2
Randazzo-Aci S.Filippo 1-2
Valdinisi-Russo Sebastiano 1-0

CLASSIFICA: Aci Bonaccorsi, Pisano Calcio, Valdinisi, Atletico Messina, Aci S.Filippo 3, Piedimonte Etneo,
Sporting Taormina, Aci Catena, S.Domenica Vittoria 1, Città di Villafranca, Pompei, Randazzo, Russo Sebastiano, S.Alessio 0