1^-Il punto sui gironi messinesi: risultati, classifiche e marcatori

Gir.B: Mistretta ko con il Real Campofelice, tris della Futura Brolo. Gir.C, il San Basilio frena la Nuova Rinascita e il Pro Falcone aggancia la vetta. Gir.D: ko interno del S.Alessio contro l'Or.sa.
05.11.2018 10:41 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 231 volte
Rodì Milici
Rodì Milici

La Castelluccese non gioca per osservare il turno di riposo ma riesce comunque a mantenere il primato in classifica, in virtù dei risultati delle avversarie, ma anche dei rinvii per maltempo: nella parte alta non si è giocato lo scontro diretto tra Stefanese e Castronovo (in campo mercoledì 7) e, nelle retrovie, rinviata a data da destinarsi la sfida Roccapalumba-Città di Castellana.
Si ferma dopo tre risultati positivi la marcia del Città di Mistretta, sconfitto 2-0 e scavalcato dal Real Campofelice, che passa in vantaggio con il rigore di Ferrara e raddoppia con una bella conclusione del classe 2001 La Placa. I palermitani salgono così a quota 8 in seconda posizione, in compagnia della Futura Brolo e del Supergiovane Castelbuono: i brolesi regolano con un netto 3-0 il San Fratello, con le reti di Zingales (doppietta e secondo gol dal dischetto) e Giuffrè; i madoniti, invece, pareggiano 1-1 in casa del Valledolmo che, con Vallone, risponde all’iniziale vantaggio ospite di Di Salvo. Pari a reti bianche, infine, nella sfida tra Real Suttano e Real Trabia, adesso entrambe a quota 4.

GIRONE B
Futura Brolo-San Fratello 3-0               
Real Campofelice-Città di Mistretta 2-0          
Real Suttano-Real Trabia 0-0       
Roccapalumba-Città di Castellana - Rinviata a data da destinarsi      
Stefanese-Castronovo - Rinviata per maltempo al 7/11                 
Valledolmo-Supergiovane Castelbuono 1-1    
Riposa: Castelluccese            

CLASSIFICA: Castelluccese* 10, Futura Brolo, Real Campofelice, Supergiovane Castelbuono 8, Città di Mistretta*, Stefanese*, Castronovo 7, San Fratello° 5, Real Suttano*, Real Trabia, Valledolmo 4, Città di Castellana*° 1, Roccapalumba°° 0
*ha osservato un turno di riposo
°gare in meno


Il San Basilio ferma la corsa della Nuova Rinascita Patti che, dopo quattro vittorie consecutive, deve accontentarsi del pari. Uno 0-0 che permette comunque ai bianconeri di restare in vetta con 13 punti, ma raggiunti dal Pro Falcone, che regola 3-1 un Montagnareale al quinto ko consecutivo: Catalfamo, Leone e Agolli i marcatori giallorossi, che rimontano l'iniziale rigore trasformato da Svezia.
Alle loro spalle un’altra coppia formata da Nuova Azzurra e Sfarandina: la squadra barcellonese si aggiudica il derby contro l’Aquila Bafia, battuto 2-1 e scavalcato in classifica grazie alle reti di Molino e Marcini (rigore), prima del gol ospite di Torre; i biancorossi, invece, piegano 3-0 il Furnari con Conti Nibali, Salpietro e Naro.
Riscatto del Merì, che risale a quota 9 grazie al 3-1 rifilato all’Umbertina e firmato da Serraino e dalla doppietta di Mastroieni, che vanifica il momentaneo pari ospiti di Rachiti. Vittoria e sorpasso per il Pro Tonnarella, che infligge alla Tresse Brolo la terza sconfitta consecutiva: i viola si impongono 2-0 con la doppietta (primo gol dal dischetto) del solito Mandanici. Infine, si sblocca il Rodì Milici, che conquista la prima vittoria in campionato nel match salvezza contro la Nasitana: i rossoblù passano 2-0 grazie alle reti di Calabrò e Trifilò.

GIRONE D
Nuova Azzurra-Aquila Bafia 2-1
Nasitana-Rodì Milici 0-2
Merì-Umbertina 3-1                
Pro Falcone-Montagnareale 3-1        
Pro Tonnarella-Treesse Brolo 2-0     
San Basilio-Nuova Rinascita Patti 0-0            
Sfarandina-Furnari 3-0

CLASSIFICA: Nuova Rinascita, Pro Falcone 13, Nuova Azzurra, Sfarandina 10, Aquila Bafia, Merì 9, San Basilio 8, Pro Tonnarella 7, Treesse Brolo, Rodì Milici 6, Nasitana, Umbertina, Furnari 3, Montagnareale 0

Percorso netto per le prime della classe del girone D che, dopo cinque turni, restano a punteggio pieno. Al Valdinisi basta una rete di Mento per avere la meglio di un ostico Monforte San Giorgio e rispondere così al netto 5-1 con cui il Città di Calatabiano ha piegato la Juvenilia: un successo mai in discussione e firmato da Cantarella, Mannino, Rizzo e Riccina, autore di una doppietta, mentre gli ospiti sono andati a segno con Molonia per il momentaneo 3-1. 
Le due capoliste riescono così ad allungare sul S.Alessio che, dopo due vittorie consecutive, si ferma in casa contro l’Or.Sa. Promosport, che porta via i tre punti con lo 0-1 siglato da Rotella al 92’. Stesso risultato per il Santa Domenica Vittoria che, con D’Amico, espugna il campo del Saponara, in protesta per le decisioni dell’arbitro, che lascia i locali in nove per le espulsioni di Orecchio e Piccolo.
Quarto posto con 8 punti per i gialloblù, uno in più di Or.Sa., Atletico Messina, Randazzo e Zafferana. I biancoazzurri di mister Libro ottengono il terzo risultato utile consecutivo, battendo 4-1 in rimonta la Duilia: al vantaggio ospite di Iarrera, i messinesi replicano con la doppietta di Pagliaro, il rigore di La Vecchia e il sigillo finale di Marco Libro; successo esterno, invece, per gli etnei, che si impongono 2-0 in casa della Pro Mende con Baturi e Susso. Infine, pari senza reti tra Zafferana e Nike Club Torino.

GIRONE D
Atletico Messina-Duilia 81 4-1      
Città di Calatabiano-Juvenilia 1958 5-1              
S.Alessio-Or.Sa. Promosport 0-1         
Pro Mende-Randazzo 0-2
Saponara-S.Domenica Vittoria 0-1
Valdinisi-Monforte San Giorgio 1-0    
Zafferana F.C.-Nike Torino Club 0-0

CLASSIFICA: Città di Calatabiano, Valdinisi 15, S.Alessio 9, Santa Domenica Vittoria 8, Atletico Messina, Randazzo, Zafferana, Or.Sa. Promosport 7, Nike Torino Club 5, Saponara, Monforte San Giorgio, Juvenilia, Pro Mende 4, Duilia 81 3