1^-Il punto sui gironi messinesi: risultati, classifiche e marcatori

Gir.B: la Castelluccese mantiene la vetta, Futura Brolo in zona play-off. Gir.C: frena la Nuova Rinascita, il Merì si fa sotto. Gir.D:successi esterni per le prime tre, la Duilia lascia l'ultimo posto
11.03.2019 10:23 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Nuova Rinascita-Pro Tonnarella
Nuova Rinascita-Pro Tonnarella

Un doppio 2-1 per Castelluccese e Supergiovane Castelbuono che restano così nelle prime due posizioni del girone B e continuano la loro lotta a distanza. I biancorossi superano il Castronovo con la doppietta (due volte dal dischetto) del solito Salerno che apre e chiude le marcature dopo il momentaneo pari di Noto, mentre i madoniti battono il Real Suttano con la doppietta di Signorello, che ribalta l’iniziale vantaggio ospite.
Successo esterno per la Stefanese, che piega 3-1 il San Fratello costretto così a un finale di sofferenza per raggiungere la salvezza diretta. Due reti di Piazzese e il sigillo di Mastrandrea (per i neroverdi a segno con Caprino per il momentaneo 1-1) tengono in terza piazza gli arancionero, mentre irrompe in zona play-off la Futura Brolo, che sbanca 4-2 il campo del Città di Mistretta: Pintaudi, Svelti, Zingales e Giuffrè firmano il poker gialloblù, mentre gli amastratini riescono a ridurre il passivo con Aiello e Paone. Sconfitta che costa caro al Città di Mistretta, scivolato al sesto posto in virtù anche del pari esterno del Roccapalumba: un 1-1 contro il Real Campofelice firmato da Bisogno per i locali e Nicosia per gli ospiti. Infine, il Città di Castellana torna a sperare nella salvezza diretta grazie al successo di misura sul Valledolmo, che cede 1-0 al gol di Di Gangi.

GIRONE B
Città di Castellana-Valledolmo 1-0
Città di Mistretta-Futura Brolo 2-4
Castronovo-Castelluccese 1-2
Real Campofelice-Roccapalumba 1-1
San Fratello-Stefanese 1-3
Supergiovane Castelbuono-Real Suttano 2-1
Riposa: Real Trabia

CLASSIFICA: Castelluccese* 38, Supergiovane Castelbuono 36, Stefanese* 33, Futura Brolo 30, Roccapalumba 29, Città di Mistretta*, Castronovo 28, Real Campofelice* 26, Valledolmo 22, San Fratello 19, Real Trabia* 18, Città di Castellana* 17, Real Suttano* 10
*ha osservato un turno di riposo

Torna tutto in discussione nel girone C. Lo 0-0 tra Nuova Rinascita e Pro Tonnarella fa felici le inseguitrici, perché i pattesi salgono a quota 44, ma il Merì adesso ha un distacco di appena due lunghezze. La squadra di mister Miceli interrompe la serie positiva di sei gare del San Basilio, che si arrende 1-0 al gol di Serraino, mentre si stacca il Pro Falcone, bloccato sul pari (2-2) dall’Umbertina: ai giallorossi non bastano i due vantaggi di Fazio e Crisafulli perché i rossoneri riprendono il pari prima con Letizia poi con Gallo e restano a -7 dal terzultimo posto “salvando” ancora i play-out. La Nuova Azzurra ritrova il successo dopo sei gare e sbanca Brolo superando 4-1 la Treesse: Marcini (doppietta), Calderone e Molino firmano il poker barcellonese, mentre la rete di Caprino serve solo a rendere meno ampio il passivo.
Quinto posto per l’Aquila Bafia che, però, deve accontentarsi dell’1-1 sul campo del Furnari: un pari che porta le firme di Puleo per i locali che risponde al vantaggio di Rizzo per gli ospiti, tallonati a -1 dal Pro Tonnarella e dalla Sfarandina, che passa 2-1 sul campo del Rodì Milici. Salpietro e Praticò regalano i tre punti ai biancorossi, mentre i rossoblù falliscono un rigore con Fazio e segnano con Calamoneri in pieno recupero.
Si tira fuori dalla zona play-out la Nasitana che, contro il Montagnareale, conquista la terza vittoria consecutivo: ci pensa Passalacqua a realizzare lo 0-1 che vale tre punti d’oro.

GIRONE C
Furnari-Aquila Bafia 1-1
Merì-San Basilio 1-0
Montagnareale-Nasitana 0-1
Nuova Rinascita-Pro Tonnarella 0-0
Rodì Milici-Sfarandina 1-2
Treesse Brolo-Nuova Azzurra 1-4
Umbertina-Pro Falcone 2-2

CLASSIFICA: Nuova Rinascita 44, Merì 42, Pro Falcone 40, Nuova Azzurra 37, Aquila Bafia 34, Pro Tonnarella, Sfarandina 33, Treesse Brolo 25, San Basilio 22, Nasitana 21, Furnari 19, Rodì Milici 18, Umbertina 11, Montagnareale 6

Resta tutto invariato nelle prime posizioni del girone D. La Valdinisi continua la sua marcia verso la Promozione e, pur a fatica, batte 2-1 l’Or.Sa. Promosport mantenendo il +11 sull’Atletico Messina ma anche il +19 dal Città di Calatabiano a sei giornate dal termine. Mento e Briguglio firmano le reti biancorosse, mentre Piccolo cerca di tenere in partita i barcellonesi. Basta il gol di Sowe ai biancoazzurri per espugnare il campo del Nike Torino Club, mentre gli etnei domano il Saponara, costretto a inseguire fin dall’avvio: Cantarella porta avanti gli ospiti, Grosso pareggia ma Barresi e Loiacono allungano nuovamente; quindi accorcia Sindoni ma il Città di Calatabiano mette al sicuro il risultato con Mannino e Rizzo che fissano il 5-2 finale.
La Juvenilia rafforza la quarta piazza regolando 2-0 lo Zafferana nello scontro diretto: due reti nella ripresa, ad opera di Mazzeo (il secondo dal dischetto) condannano gli etnei, scavalcati anche dalla Pro Mende, che batte con un netto 3-0 esterno il Monforte San Giorgio grazie alla doppietta di Stagno e al gol di Pitrone. I neroverdi restano così terzultimi con 18 punti, sempre -1 dalla zona salvezza e dall’Or.Sa., mentre compie un importante balzo in avanti il Santa Domenica Vittoria, che supera 3-0 il S.Alessio, costretto ad arrendersi a Carmeni, Longhitano e Romano.
Nell’unico match domenicale, infine, la Duilia si prende i tre punti nello scontro salvezza con il Randazzo che resta da solo in ultima posizione: la doppietta di Dama regala ai mamertini un successo in rimonta fondamentale, mentre il gol di Bertolone è solo un'illusione.

GIRONE D
Juvenilia-Zafferana 2-0
Monforte San Giorgio-Pro Mende 0-3
Nike Torino Club-Atletico Messina 0-1
Or.Sa. Promosport-Valdinisi 1-2
Santa Domenica Vittoria-S.Alessio 3-0
Saponara-Città di Calatabiano 2-5
Randazzo-Duilia 81 1-2

CLASSIFICA: Valdinisi 57, Atletico Messina 46, Città di Calatabiano 38, Juvenilia 33, Pro Mende 28, Zafferana 27, Santa Domenica Vittoria* 24, Nike Torino Club 22, Saponara* 21, S.Alessio 20, Duilia 81, Or.Sa. Promosport 19, Monforte San Giorgio 18, Randazzo 16
*una gara in meno