1^-Il punto sui gironi messinesi: risultati, classifiche e marcatori

Gir.C: Sfarandina di misura, vittorie esterne di Nasitana, Futura e Aquila. Gir.D: Pro Mende in testa, 2-2 del Real Sud, Juvenilia-Nuova Azzurra rinviata. Gir.E: Giardini ko con l'Atl.Mascalucia
11.11.2019 10:12 di Davide Billa   Vedi letture
Aquila Bafia
Aquila Bafia

La Sfarandina si tiene il primo posto e con un successo di misura tiene a distanza le inseguitrici: i biancorossi superano 1-0 il Furnari con la rete di Maniaci e salgono a quota 19, mantenendo il +2 su Futura Brolo e Aquila Bafia.
I gialloblù sbancano Tonnarella e battono 1-0 la Pro con il rigore decisivo di Francesco Gullà, mentre è sicuramente più spettacolare il derby tra i biancorossi e il Rodì Milici, sconfitto 5-2: Cannuni sblocca subito il match dopo due minuti, Gabriele Torre pareggia, ma la squadra di mister La Rocca allunga ancora con Cannuni, Durante e la doppietta di Castagnolo, prima del gol rossoblù di Gambera.
Solo 0-0 tra Città di Galati e San Fratello e i neroverdi perdono così il quarto posto, adesso del Città di Mistretta, che cala il poker (4-1) contro lo Stefano Catania: doppietta di Reina, Filetto e Di Girolamo i marcatori biancoazzurri, mentre Di Luca va a segno per gli ospiti.
A ridosso della zona play-off ecco la Nasitana, che rifila un secco 3-0 esterno alla Treesse Brolo, con Caruso, Fakhreddine e Salpietro. I brolesi restano sempre ultimi con un punto come l’Umbertina, sconfitta 4-1 dalla Rosmarino: il rigore di Genovese, la doppietta di Amata e il gol di Barca firmano il poker, mentre gli ospiti accorciano solo con Randazzo.

Girone C - 7^ giornata
Treesse Brolo-Nasitana 0-3
Città di Galati-San Fratello 0-0   
Città di Mistretta-Stefano Catania 4-1
Pro Tonnarella-Futura Brolo 0-1
Rodì Milici-Aquila Bafia 2-5
Rosmarino-Umbertina 4-1 
Sfarandina-Furnari 1-0

CLASSIFICA: Sfarandina 19, Futura Brolo, Aquila Bafia 17, Città di Mistretta 14, San Fratello 13, Nasitana 12, Pro Tonnarella, Città di Galati 9, Rosmarino 8, Furnari 6, Rodì Milici 5, Stefano Catania 4, Umbertina, Treesse Brolo 1

Il maltempo e l’impraticabilità del “Bonanno” frenano la capolista Nuova Azzurra, che dovrà recuperare la sfida esterna contro la Juvenilia. Uno stop forzato che favorisce la Pro Mende, per la prima volta in stagione al primo posto: i giallorossi di mister Granata volano al comando dopo il 3-0 rifilato alla Robur con il rigore di Ruggeri e la doppietta di Cerasuolo. Ancora un pari per 2-2, invece, per il Real Sud sul campo dell’Or.Sa.: barcellonesi due volte in vantaggio con Pino e Sottile, ma due volte recuperati da Acquaviva e Bonamonte. Solo un punto casalingo per il Casalvecchio, bloccato dalla Duilia: un 1-1 deciso da un’autorete che pareggia il vantaggio mamertino di Mandanici.
Balzo in avanti e play-off più vicini per Monforte, Pgs Luce e Sant’Alessio, tutte vincitrici tra le mura amiche. 
I neroverdi di mister Cambria superano con un comodo 2-0 l’Academy San Filippo con Marchese e Lisa, mentre i biancoblù strappano 7-1 il Saponara: protagonisti gli attaccanti Belfiore (tripletta) e Naccari (doppietta), con De Salvo e Mangano a completare la goleada, mentre il rigore di De Tommasi serve agli ospiti per lasciare un segno nel tabellino. Infine, successo in rimonta per gli arancioni, che si aggiudicano il derby jonico con il Fiumedinisi: ospiti in vantaggio con Tavilla, ma Augliera ristabilisce la parità e lo juniores Matteo Gentile debutta firmando il gol del 2-1 che vale i tre punti.

Girone D - 7^ giornata
Juvenilia-Nuova Azzurra - Rinviata per impraticabilità del campo 
Monforte San Giorgio-Academy San Filippo 2-0
Or.Sa. Promosport-Real Sud Nino Di Blasi 2-2 
Casalvecchio Siculo-Duilia 1-1
Pgs Luce-Saponara 7-1
Sant’Alessio-Fiumedinisi 2-1             
Pro Mende-Robur 3-0

CLASSIFICA: Pro Mende 16, Nuova Azzurra*, Real Sud Nino Di Blasi 14, Casalvecchio Siculo 13, Or.Sa. Promosport, Duilia 11, Monforte San Giorgio, Pgs Luce, Sant’Alessio 10, Fiumedinisi 9, Saponara 6, Juvenilia*, Robur 5, Academy San Filippo 0
*una gara in meno

Si ferma ancora il Giardini Naxos, alla terza sconfitta consecutiva. È l’Atletico Mascalucia che conquista l’intera posta in palio imponendosi 3-2 grazie alle due reti di Ingo e al sigillo finale di Billa; per i biancoazzurri non basta il momentaneo pari di Giummaresi e il gol di Montalto. In vetta resta sempre il Calcio Belpasso, che vince 3-0 sul campo dello Zafferana, seguito dalla Rsc Riposto e dal Belpasso Fc, mentre scivola in quarta posizione il Militello Val di Catania, raggiunto dall’Aci Bonaccorsi.

Girone E - 7^ giornata
Atletico Mascalucia-Giardini Naxos 3-2
Belpasso Fc-Militello Val di Catania 2-1
Castel di Judica-Leo Soccer 3-0
Mascalucia-Riposto Calcio 1-3
Pedara-Aci Bonaccorsi 0-5
Rsc Riposto-Città di Catania 2-1
Zafferana-Calcio Belpasso 0-3

CLASSIFICA: Calcio Belpasso 18, RSC Riposto 17, Belpasso Fc 16, Militello Val di Catania, Aci Bonaccorsi 14, Città di Catania 11, Riposto Calcio 10, Giardini Naxos, Castel di Judica 9, Atletico Mascalucia 7, Mascalucia 6, Zafferana 4, Olimpia Pedara 2, Leo Soccer 1