1^-Il Sant'Alessio tessera Simone Manuli e valuta il ripescaggio

La società jonica ha ingaggiato il difensore classe 1995, abile al centro e sull'esterno. La riapertura dei termini decisa dalla Lega lascia qualche possibilità al club che potrebbe presentare domanda
09.08.2019 15:00 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
1^-Il Sant'Alessio tessera Simone Manuli e valuta il ripescaggio

Non passa giorno senza un nuovo acquisto per l'ambizioso Sant’Alessio, che sta per concludere la propria campagna acquisti estiva. Il direttore Albino Saglimbeni sta definendo gli ultimi innesti e conferme e oggi è arrivato l'ingaggio anche di Simone Manuli, classe 1995, difensore molto tenace e grintoso, che può giocare sia al centro del reparto arretrato e sia sulla fascia.

Il neo acquisto va ad aggiungersi a difensori come Ivan Biella e Dario Tamà, altri elementi molto duttili e capaci di ricoprire più ruoli: Manuli è cresciuto nel settore giovanile del Taormina, gioca nell'Atletico Taormina e poi passa allo Sporting Taormina, con la quale conquista la Promozione. Quindi il trasferimento alla Robur in Prima categoria, mentre negli ultimi due anni si è dedicato al calcio 5 giocando nel Real Taormina, nel Fc Baracca, con la quale vince Coppa Provinciale concludendo nell’Unione Comprensoriale.

Ora ritorna al calcio a undici, ma il mercato della società jonica non si ferma e il ds confida di concludere presto anche con un altro difensore di esperienza. Intanto, la riapertura dei termini per il ripescaggio in Promozione (scadenza fissata per il 21 agosto) potrebbe anche far cambiare i piani del Sant'Alessio che, con due posti a disposizione, sta valutando l'ipotesi di presentare domanda.