1^-La Pro Mende cerca un'altra impresa: oggi la finale contro l'Or.Sa.

Alle 16.30 allo "Zigari" la finale play-off del girone C: due risultati a disposizione dei barcellonesi, mentre i giallorossi sono costretti a vincere per andare allo spareggio promozione
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 135 volte
1^-La Pro Mende cerca un'altra impresa: oggi la finale contro l'Or.Sa.

Archiviata la straordinaria impresa compiuta domenica scorsa in casa del Saponara, sconfitto ed eliminato dai play-off con un netto 1- 4 dopo i tempi supplementari, grazie al poker del bomber Ruggeri, la Pro Mende sarà impegnata questo pomeriggio allo “Zigari” di Barcellona P.G. per la finale contro l’Or.Sa..

Servirà un’ennesima dimostrazione di forza e di carattere da parte dei ragazzi di mister Francesco Russo che, gara dopo gara, hanno acquisito consapevolezza nei propri mezzi, mostrando sul campo la forza della squadra. Compiuto un piccolo passo a Saponara, la Pro Mende vuole continuare a sognare e intende superare un altro ostacolo sulla strada che porta alla promozione e, per farlo, sarà necessaria, proprio come una settimana fa, una vittoria. Ruggeri e compagni, infatti, da quarti nella regular season, sfideranno la formazione di mister Pirri che, invece, ha chiuso al secondo posto e potrà giocare con il doppio risultato a favore: in caso di successo o di parità dopo 120’, infatti, saranno i padroni di casa ad accedere allo spareggio con la vincente dei play-off del girone D, cioè tra Atletico Fiumefreddo e Atletico Messina.

Infine, per quanto riguarda la formazione, mister Russo potrà contare nuovamente su Marco Lipari che, dopo aver saltato la semifinale per squalifica, è tornato in gruppo e, con i compagni, è pronto ad affrontare un’altra battaglia per proseguire una stagione che, iniziata in sordina e inizialmente in lotta in zona play-out, adesso sta regalando alla Pro Mende la possibilità di raggiungere un traguardo che sembrava lontanissimo.