1^-Rush finale per il Pro Tonnarella: domani c'è la Nuova Sportiva del Golfo

Primo match del triangolare di Coppa Sicilia contro la formazione trapanese, mentre mercoledì 26 seconda gara contro lo Sporting Augusta. Il ds Molino: "Fondamentale superare il turno"
 di Davide Billa  articolo letto 1153 volte
1^-Rush finale per il Pro Tonnarella: domani c'è la Nuova Sportiva del Golfo

Ritorno in campo anticipato per il Pro Tonnarella che, domani, dopo oltre due settimane dall'ultimo impegno ufficiale, esordirà nella quarta fase della Coppa Sicilia sfidando la Nuova Sportiva del Golfo, nel match valido per la seconda giornata del triangolare che comprende anche lo Sporting Augusta.

Sarà il primo di quattro incontri decisivi in undici giorni, tra campionato e Coppa, per la squadra di mister Giuseppe Monforte che, abbandonati i sogni di promozione nel girone C, vinto dal Gioiosa, si affida anche alla competizione regionale per compiere il salto di categoria: dopo la gara interna contro la formazione trapanese, infatti, è in programma la trasferta a Barcellona per il big match del penultimo turno contro l’Or.Sa., fondamentale per mantenere il terzo posto in ottica play-off, quindi, mercoledì 26, seconda sfida di Coppa contro la compagine siracusana e, infine, domenica 30, ultimo turno di campionato contro il Furnari.

Ma tra i viola si pensa partita dopo partita e, dopo il 3-3 tra Nuova Sportiva del Golfo e Sporting Augusta (ha già vinto il girone E approdando in Promozione), tra le mura amiche hanno l’occasione, in caso di vittoria, di indirizzare la qualificazione a proprio favore. Il risultato di parità e la situazione delle avversarie rende l’impegno di domani in Coppa Sicilia ancora più importante per il Pro Tonnarella che, unica rappresentante della provincia di Messina, attende un avversario di assoluto livello in tutto il panorama siciliano che, oltre a vantare il terzo miglior attacco dei vari gironi di Prima categoria, è a un passo dalla Promozione: con 67 punti, infatti, guida il girone A, uno in più dell’Altofonte e, domenica, nell’ultimo match di campionato, ha la possibilità di festeggiare.

Passare il turno e, quindi, conquistare la finale significherebbe per la squadra di mister Monforte compiere un altro passo verso la Promozione, guardando anche alle formazioni in corsa nell’altro triangolare: a contendersi la finale ci sono corazzate come Misterbianco, già promosso nel girone G, Gangi, che, nel gruppo H, è primo con due punti di vantaggio a una giornata dal termine, e il Russo Sebastiano (girone D), unica formazione che, fuori anche dai play-off, spera nell’impresa in Coppa.

È fondamentale per noi superare questo turno”, ha dichiarato il direttore sportivo del Pro Tonnarella, Santo Molino che, in estate, ha costruito un organico in grado di competere per le posizioni di vertice ma che, sfumato il campionato, vuole giocarsi tutte le proprie chance su due fronti, play-off e Coppa: “Dobbiamo lottare per mantenere il terzo posto e ci giocheremo al massimo queste due partite di Coppa Sicilia. I ragazzi sono molto motivati, vogliono fare bene e sono convinto che ci riusciranno. Vogliamo arrivare in fondo, ci aspettiamo una prova d’orgoglio della squadra che vuole dimostrare di valere la categoria, e anche di più”. 

Un momento importante per il piccolo centro tirrenico e per la società che si troverà ad affrontare le ultime decisive sfide stagionali nella migliore condizione possibile: dall’infermeria,infatti, arrivano buone notizie per mister Monforte, che dopo una lunga attesa, avrà a disposizione la rosa al completo.