2^-Colpo esterno della Pgs Luce sull'Aluntina: 1-2 che alimenta i rimpianti

A segno Zagarella su rigore e Alessandro Mangano, in mezzo la rete di Castagnolo su punizione. I messinesi sono ormai fuori dai playoff ma dimostrano di avere comunque lottato fino alla fine
13.04.2018 13:19 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 322 volte
Alessandro Mangano
Alessandro Mangano

Colpo in trasferta della Pgs Luce contro l'Aluntina  al "D.Romano" di Sant'Agata Militello, ottenuto contro la quinta forza del girone nel recupero della gara rinviata causa maltempo e impraticabilità del campo il 25 marzo. La squadra di mister Liotta arrivava da tre sconfitte consecutive e per motivi lavorativi deve modificare l'undici iniziale. Al posto di Abbate e Popolo giocano Cipriano, all'esordio stagionale, sulla fascia destra, mentre il jolly Occhino si abbassa a terzino sinistro, in questa stagione ha giocato in tutte le zone del campo. Rientra tra i pali La Rocca mentre in avanti Gabriele Zingale prende il posto di Andaloro.

La prima frazione vede gli ospiti far circolare bene la palla e in attacco Zingale è una spina nel fianco della difesa locale. Al primo affondo i padroni di casa colpiscono la traversa, sprecando un'ottima occasione. La Pgs Luce ancora pericolosa con Zingale, che dopo aver rubato palla, si invola verso la porta avversaria ma la sua conclusione è ben parata dal numero uno locale. Nei minuti finali, gli ospiti provano a creare qualche occasione ma nulla di concreto. Termina il primo tempo sullo 0-0 con i primi 45' della Pgs Luce a ritmi elevati e ben giocati.

La ripresa inizia con la Pgs Luce che crea gioco e palle gol con Zagarella che si prende la scena. In una di queste occasioni pericolose, dopo l'ottima azione sulla sinistra ben manovrata da Occhino e compagni, Zingale crossa al centro ma il pallone colpisce, nettamente, la mano del difensore locale, per l'arbitro non ci sono dubbi ed è calcio di rigore: capitan Corrieri lascia la trasformazione dagli undici metri a Zagarella che non sbaglia e sblocca la partita per la Pgs Luce. 

L'Aluntina con orgoglio si getta in avanti e conquista una punizione dal limite: sul pallone va Castagnolo che con un tiro nè potente nè preciso batte il giovane La Rocca. Terza rete consecutiva subita su punizione per la Pgs Luce.
La rete del pari sembra risvegliare i biancoblu con Zagarella che supera di netto due avversari, serve la corrente Alessandro Mangano che sigla la rete del nuovo vantaggio ospite. Ottimo il lavoro della difesa ospite svolto nel finale, con i padroni di casa che non riescono a sfondare verso la porta avversaria.

La Pgs Luce grazie alla vittoria sale a 27 punti in classifica, alimentando i rimpianti per una stagione che poteva chiudersi con un risultato ulteriormente positivo. L'Aluntina resta a 31 punti in piena lotta per i playoff. Il prossimo turno vedrà la Pgs Luce scontare la sua seconda giornata di riposo. L'Aluntina affronterà invece il Fondachelli.