2^-Dorothea, 5 mesi a Rotelli. Tre turni a Oppa dell’Arci Grazia

Lungo stop per “avere lanciato il pallone all’indirizzo dell’arbitro”. Mamertino punito dopo la rissa con la Pgs Luce. Non omologato l’1-1 tra Real Zancle e Stefano Catania
06.12.2018 11:40 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 268 volte
Rinaldo (Dorothea)
Rinaldo (Dorothea)

Il Giudice Sportivo infligge cinque mesi di squalifica a Paolo Rotelli della Dorothea, reo, al momento dell’espulsione nella sfida di Longi, di “avere lanciato il pallone all'indirizzo dell'arbitro, colpendolo alla nuca e provocando lieve dolore”. L’ex Acquedolcese, così, resterà fermo fino al prossimo 30 aprile 2019.

Non ancora omologato, poi, l’1-1 strappato dal Real Zancle sul campo dello Stefano Catania poiché, considerato il reclamo della società di Mazzarrà Sant’Andrea, il Giudice Sportivo “soprassiede ad ogni decisione in merito”.

Il convulso finale di gara tra Pgs Luce e Arci Grazia, infine, porta alla squalifica di tre giornate per Nyang Oppaper ripetuti atti di violenza nei confronti di un avversario, a fine gara”.

Gli squalificati:
Fino al 30 aprile 2019: Rotelli (Dorothea)
Tre giornate: Nyang Oppa (Arci Grazia)
Una giornata: Restifo (Akron Savoca), Abdulrahman Yussif, Maio (Arci Grazia), Barbaro (Pgs Luce), Blogna (Alcara), Rinaldo (Dorothea), Puglisi, Fichera (Giovanile Mascali), Troina (Real Casale), Sanneh, Ruggeri (Real Zancle), Pedala (Stefano Catania)