2^-FaSport sempre più "biancoverde": arriva Isidoro Acquaviva

Il centrocampista ex Gescal è il colpo della formazione italese allenata da mister Peditto. Domani probabile esordio nel recupero contro il Fiumedinisi
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 824 volte
2^-FaSport sempre più "biancoverde": arriva Isidoro Acquaviva

L’addio dopo un decennio con la maglia del Gescal, dalla Terza categoria alla Promozione, era già stato annunciato ma ora si è davvero concretizzato con il trasferimento a un’altra società. L’ex capitano Isidoro Acquaviva, infatti, giocherà il resto della stagione con la FaSport, formazione di Seconda categoria guidata da un altro ex biancoverde, Lorenzo Peditto.

Già aggregato al gruppo, da oggi l’arrivo del centrocampista è ufficiale e con lui aumenta la “colonia” Gescal: nella squadra di Itala, infatti, militano anche il portiere Messina, il difensore Sergi e il centrocampista Carrozza, storico capitano biancoverde, oltre a Passaniti nel ruolo di preparatore dei portieri: “L’avventura del Gescal in Terza è iniziata con loro, mi hanno dato tanto a livello calcistico”, ha commentato Acquaviva che, dalla Promozione, ha scelto di continuare la stagione in Seconda categoria, nonostante le numerose richieste da formazioni come Messana, Messina Sud, Città di Villafranca e Pompei.
“La ritengo la scelta più giusta, anche perché arrivo a campionato iniziato e, soprattutto, trovo un gruppo di amici, quindi scendere di categoria non è un problema”, ha sottolineato Acquaviva che, già domani, nel recupero contro il Fiumedinisi, potrebbe esordire con la maglia della FaSport.

Un rinforzo di assoluto livello che rappresenta sicuramente un salto di qualità per la squadra di mister Peditto, che, al nono posto con 10 punti (una gara in meno) ma a -3 dai play-off, punta a risalire presto la classifica: “È una buona squadra, con buoni giocatori e giovani validi. L’obiettivo è lottare per la promozione, da primi o tramite i play-off”.