2^-Il Vigliatore Acquitta espugna il "Marullo": 4-2 contro la Pgs Luce

La doppietta di Simone La Macchia e le reti dei neo entrati Mandanici e Dario La Macchia confezionato il poker ospite; per i locali a segno Corrieri e Vaccaro
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 669 volte
2^-Il Vigliatore Acquitta espugna il "Marullo": 4-2 contro la Pgs Luce

Seconda sconfitta consecutiva nel nuovo anno per la Pgs Luce che, dopo il recupero contro il Fiumedinisi, perde anche quello interno contro il Vigliatore Acquitta che, al “Marullo”, si dimostra squadra più compatta e organizzata riuscendo a imporsi 4-2 al termine di un match condotto fin dalle prime battute.

Gli ospiti, infatti, partono subito e, al primo affondo (7’), sbloccano il punteggio con Simone La Macchia che, in area messinese, risolve una mischia firmando l’immediato vantaggio. La Pgs Luce si scuote e, colpita a freddo, reagisce al 15' con una conclusione di Vaccaro che, smorzata da un difensore e dal portiere, si infrange sulla traversa. I locali insistono: al 18' sulla girata di Mangano, respinge ancora Accetta, ma al 28’ i padroni di casa riescono a ristabilire la parità con un sinistro dai 25 metri di Corrieri che non lascia scampo all’estremo difensore. Dopo il pari la gara cala di intensità e la svolta arriva sul finale di prima frazione: al 47', infatti, il Vigliatore si riporta in avanti con un preciso tiro a fil di palo ancora di Simone La Macchia che realizza la personale doppietta e permette ai suoi di tornare negli spogliatoi con il minimo scarto.

L’1-2 sembra aver condizionato la Pgs Luce che, dopo dieci minuti, è costretta a incassare anche il tris ospite con il neo entrato Mandanici che, lanciato da La Macchia, stavolta in versione assistman, batte Anastasi. Passano, però, solo quatto minuti e la squadra di mister Caratozzolo riesce a riaprire la gara con Vaccaro che approfitta di una clamorosa indecisione di Accetta e accorcia le distanze. Sul 2-3 la Pgs ci prova con maggiore determinazione ma Accetta fa buona guardia, respingendo i tentativi dei locali, mentre il Vigliatore contiene e, al 90’, chiude definitivamente il match con il neo entrato Dario La Macchia che, con un tocco sotto, supera Anastasi e firma il 2-4 che serve per confermarsi in zona play-off. Per la Pgs, invece, situazione difficile con appena 8 punti e il terzultimo posto in classifica e, nel prossimo turno, sono attesi dal derby contro la Juvenilia. I biancoverdi di mister Baglione, invece, ospiteranno la Saponarese.

PGS LUCE-VIGLIATORE ACQUITTA 2-4
Pgs Luce: Anastasi, Bellantoni (85’ Sorrenti), Munaò, Crimi, Popolo, L’Episcopo (57’ Ragno), Runfola (46’ Santapaola), Mangano, Papale, Corrieri, Vaccaro. All.: Caratozzolo
Vigliatore Acquitta: Accetta, Sturniolo, Privitera, Livoti (46’ Ferrara), Calabrò, Baglione F., Barresi, Trifirò (88’ La Macchia D.), Mendolia (46’ Mandanici), La Macchia S, Alvesi. All.: Baglione
Reti: 7’ e 47’ pt La Macchia S. (VA), 28’ Corrieri, 55’ Mandanici (VA), 59’ Vaccaro, 90’ La Macchia D. (VA)
Arbitro: Amendolia di Messina