2^-La Ludica Lipari si conferma in testa: 3-0 contro la Rosmarino

Marino sblocca la gara nella prima frazione, raddoppia nella ripresa e, nel recupero, Giardina chiude i conti
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 116 volte
Fonte: CSD Ludica Lipari
2^-La Ludica Lipari si conferma in testa: 3-0 contro la Rosmarino

Nella sesta giornata del campionato di Seconda categoria girone C, la Ludica Lipari ospita e batte 3-0 la Rosmarino.

La sfida si apre con il Lipari subito in attacco e va vicino al vantaggio ma il colpo di testa di Sturniolo, su cross di Marino, è telefonato per il portiere. Tre minuti più tardi arriva il gol della squadre eoliana: Tripi si fa trovare pronto su un cross dalla destra, il tiro viene respinto dal portiere sui piedi di Marino che insacca per l'1-0. Per una ventina di minuti non succede quasi più nulla in campo ed è la Rosmarino a rendersi pericolosa il più delle volte, ma l'ottima difesa di Leonardi e qualche parata comoda di Orto scongiurano il gol degli ospiti. Si deve aspettare il 40' per rivedere la Ludica dalle parti del portiere avversario, ma Tripi, questa volta, fallisce l'appuntamento col pallone. Il primo tempo, quindi, finisce con la Ludica Lipari in vantaggio 1-0.

In apertura di secondo tempo occasione per la Rosmarino che, per fallo di Giunta in area, potrebbe pareggiare dal dischetto, ma Orto si supera e para centralmente. Gli ospiti subiscono il contraccolpo e al 55 la Ludica raddoppia ancora con Marino che raggiunge un cross di Mirabito e in acrobazia la mette dentro. La difesa della Ludica non sbaglia un colpo e D'Ambra salva il risultato. Al 63' i padroni di casa sfiorano il terzo gol con un'incornata di Rosi su cross da calcio d'angolo. Ottime intuizioni del mister Currò che mette forze fresche in attacco: Vitagliana, entrato al posto di Marino, vince un contrasto col difensore del Rosmarino e, a tu per tu con il portiere, viene fermato dal fischio dell'arbitro che vede un fallo inesistente, per lo sgomento del pubblico e dello stesso Vitagliana. Nei minuti di recupero (93') arriva il terzo gol della Ludica che chiude la pratica: il neo-entrato Giardina segna di piatto su passaggio di Sturniolo. La Ludica grazie a questa vittoria resta in testa alla classifica, dimostrando come questo gruppo sia la squadra da battere in questo campionato.