2^-Real Sud, Peditto: “Non abbiamo avuto la lucidità per chiudere la gara”

Un pari che permette comunque ai biancoverdi di mantenere la vetta della classifica e, adesso, preparano l'atteso match contro l'Itala
04.12.2018 16:09 di Elisagiusi Celestini  articolo letto 318 volte
2^-Real Sud, Peditto: “Non abbiamo avuto la lucidità per chiudere la gara”

Un solo punto è il bottino che il Real Sud Nino Di Blasi ha conquistato, tra le ostiche mura del “Nicola Bonanno” di Messina, contro gli universitari del Cus Unime.
Dopo un primo tempo ricco di occasioni per i biancoverdi, soprattutto da calci da fermo, che però non si sono concretizzate, nella ripresa il Real Sud ha immediatamente realizzato la rete del vantaggio (47’) grazie a una magistrale punizione di Sergi che ha trovato impreparato il portiere avversario. Al 71’ i cussini acciuffano il pari con Centorrino, ma sul finale di gara restano parecchi dubbi sulla concessione o meno di un rigore per un presunto fallo in area ai danni di un giocatore del Real Sud.

A fine gara mister Lorenzo Peditto, allenatore del club biancoverde, nato dall’intraprendenza di alcuni imprenditori dei paesi di Briga e Giampilieri e dalle ceneri del Fasport, ha analizzato l’andamento e l’esito finale del match: “E’ stata una gara molto combattuta. Avevamo davanti una squadra organizzata e ben allenata. Abbiamo gestito male il momento del vantaggio non sfruttando al meglio qualche ripartenza e questo ha consentito agli avversari di trovare il pareggio. Sul finale abbiamo tentato il tutto per tutto per strappare i tre punti al Cus, anche rischiando un po’ ma sostanzialmente non abbiamo avuto la lucidità per trovare il guizzo e la giocata giusta per trovare il raddoppio".

Nonostante l’ 1-1 continua l’annata positiva per il Real Sud che, nelle ultime sette partite, ha totalizzato 5 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta mantenendo, a quota 16 punti, la testa della graduatoria del girone C di Seconda categoria: “Non è facile conquistare punti contro il Cus quindi ci teniamo ben stretto questo pareggio che ci dà la possibilità  di rimanere davanti a tutti”.

Nella prossima giornata il Real Sud riceverà in casa  i cugini dell’Itala del presidente Berlinghieri: “Affronteremo questa gara normalmente anche perché vale tre punti esattamente come tutte le altre”.