2^-Riviera Nord, pari esterno. Con il Kaggi si chiude senza reti

L'anticipo del sabato finisce 0-0 e, dopo una buona prova, nonostante le assenze, le due squadre di accontentano di un punto che, comunque, serve a muovere la classifica
01.12.2019 11:41 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: ASD Riviera nord
2^-Riviera Nord, pari esterno. Con il Kaggi si chiude senza reti

Un buon Riviera Nord esce indenne (0-0) dal campo di un determinato e aggressivo Kaggi e conquista un buon punto esterno al termine di un match ben giocat dalle due formazioni.
Partono forte i padroni di casa, in raddoppio su ogni pallone e rapidi a lanciare le due punte. La difesa biancorossa, alla seconda gara consecutiva senza subire reti, regge e non rischia quasi nulla. Con il passare dei minuti, il centrocampo ospite prende le misure e alza il baricentro, grazie al maggior tasso tecnico di Sofia e Licata e alla migliore organizzazione di gioco e con Coppola che, a destra, mette velocità e fisico. In avanti inizia bene Scalia ma già al 15’ è costretto a chiedere il cambio per il riacutizzarsi di un problema alla gamba, al suo posto Doddis.

Ruello, al centro dell’attacco, si muove bene e dal limite ha l’occasione per battere a rete, ma il controllo non è dei migliori. Ci prova Sofia dalla distanza ma il tiro va fuori. Licata su punizione scalda le mani al portiere. Giordano praticamente inoperoso per tutta la prima frazione.
Nella ripresa i granata provano a forzare il ritmo e, solo al 50’, Giordano viene impegnato con una bella punizione a fil di palo di Mannino. Cala il ritmo e aumenta l’agonismo: l’arbitro è costretto a spezzare spesso il gioco e poche sono le occasioni, esce Coppola ed entra Grasso per dare più copertura e reggere il forcing dei padroni di casa che, solo in pieno recupero, vanno al tiro da fuori ma la palla finisce alta.

Alla fine, le squadre si accontentano del pari, ma certamente nel Riviera hanno pesato le numerose assenze, soprattutto in attacco ma il più che meritato pareggio conferma il buon assetto difensivo e una chiara idea di gioco a centrocampo che comincia a dare i suoi frutti.