3^-Prende forma l'Acd Vigliatore: tesserati otto calciatori

Il nuovo club di Terme Vigliatore ha ingaggiato Saverio La Macchia, Tonino Privitera, Giuseppe La Macchia, Mario Salamone, Sebastiano Crinó, Francesco Catania, Luca Recupero e Sebastiano Mazzeo
15.09.2019 11:56 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
3^-Prende forma l'Acd Vigliatore: tesserati otto calciatori

Ufficializzata la partecipazione al prossimo torneo di Terza categoria, l'Acd Vigliatore sta lavorando per allestire l'organico e, negli ultimi giorni, ha formalizzato le prime trattative, mettendo nero su bianco con otto calciatori, grazie all'impegno del direttore sportivo Renato Munafó.

Faranno parte della squadra Saverio La Macchia, classe 1998, cresciuto nel settore giovanile dell'Asd Portorosa, prima punta dallo spiccato senso del gol; esordisce nel campionato di Prima categoria con la maglia del Pro Tonnarella all'età di 18 anni, diventando capocannoniere l'anno seguente nel campionato Juniores regionale; Tonino Privitera, duttile difensore che ha mosso i primi passi nel Tonnarella, conquistando più volte il salto categoria per poi approdare tra le fila del Vigliatore Acquitta e quindi il ritorno al Pro Tonnarella disputando il torneo di Promozione; Giuseppe La Macchia, formatosi nel vivaio del Tonnarella Beach, è un esterno tutta fascia che, grazie alla sua generosità abbinata a una buona dose di classe, desta l'attenzione di società più blasonate tra cui la Reggina che, a 16 anni, lo chiama per un provino in terra calabrese. La Macchia, però, trascorre la sua carriera tra Tonnarella e Oliveri.
E ancora Mario Salamone, difensore di grande esperienza e affidabilità che ha militato in passato nel Barcellona, Or.Sa. e Nuova AzzurraSebastiano Crinó, meglio conosciuto come “u liuneddu”, un veterano e portiere di grande affidabilità che, negli ultimi anni, ha difeso la porta della Nuova Azzurra, ma per diverse stagioni ha giocato nel Fondachelli proprio con mister Sebastiano Raffa; Francesco Catania, un lusso per la categoria, giocatore dotato di grandi doti tecniche, capace di adattarsi in tutti i ruoli del reparto offensivo: seppur corteggiato da diverse società, anche di categorie superiori, e da qualche squadra di calcio a 5, ha sempre mostrato di preferire il progetto della nuova società di Terme.

Gli ultimi due innesti, invece, solo quelli di Luca Recupero e Sebastiano Mazzeo, entrambi provenienti dal Furnari e allenati da mister Raffa.
Recupero, centrocampista di quantità e generosità, è cresciuto nelle giovanili della Ciappazzi, ha militato come juniores nel Tonnarella della storica promozione in Prima categoria.
Mazzeo, invece, è un esterno sinistro che ha giocato nel Milazzo in Promozione e nel Mazzarrà in Eccellenza, prima di interrompere la sua carriera. Viene richiamato e "rispolverato" da mister Raffa e lo segue in tutte le sue avventure: un anno nel Terme Vigliatore calcio a 5 e poi nelle successive tre stagioni le esperienze con Fondachelli e Furnari