3^-Ultima giornata: si decide la griglia playoff. Festa grande a Lipari

Gli eoliani celebreranno la promozione in Seconda; Cus Unime e Real Zancle si giocano l'ultimo posto per gli spareggi promozione. Sc Sicilia, Arci Grazia e FaSport alla ricerca del miglior piazzamento
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 451 volte
FaSport
FaSport

Con la Ludica Lipari già promossa in Seconda categoria, l’ultimo turno del campionato di Terza dovrà sancire la griglia playoff definitiva e stabilire chi tra Cus Unime e Real Zancle prenderà parte agli spareggi promozione. Ludica Lipari che, peraltro, non disputerà il match interno contro il Kaggi perché la società gaggese ha deciso di non affrontare la trasferta in terra eoliana: al Franchino Monteleone, quindi, andrà in scena la premiazione della squadra del presidente Cirino e una partita amichevole per celebrare il meritato traguardo.

Le quattro gare che riguardano la zona playoff si giocheranno tutte alle 11,30: l’Sc Sicilia, secondo in classifica, affronterà senza lo squalificato Centorrino la trasferta in casa dello Stromboli Scirocco con la voglia di difendere la posizione d’onore e i due punti di vantaggio sulle terze Arci Grazia e FaSport. L’impegno sulla carta più agevole è proprio quello dei mamertini che al Santa Marina attendono il fanalino di coda Malfa; mentre è decisamente più probante la sfida che metterà di fronte il Cus Unime (privo dello squalificato Tiano) alla FaSport. È la partita chiave della giornata, perché la griglia playoff si deciderà proprio in virtù di questo risultato, con il Real Zancle (sesto in classifica) che in caso di vittoria nel proprio match contro il Cariddi e conseguente sconfitta dei cussini, approderebbe ai playoff da quinta, in virtù della migliore differenza reti.

Ad aprire la giornata, nell'unico anticipo del sabato (alle 16,30), la sfida tra Città di Antillo e Casalvecchio Siculo, ininfluente ai fini della classifica, ma che regalerà spettacolo con due squadre che non hanno mai lesinato impegno e sacrificio nel corso della stagione.

Il Giudice sportivo, infine, ha squalificato per tre turni Silvio Torrisi del Kaggi e fermato fino al prossimo 31 maggio i dirigenti della stessa società gaggese Carmelo Chisari, rientrato fra l’altro fino allo scorso 26 aprile da un’altra inibizione, e Paolo Marinello. Provvedimenti presi dopo le proteste nei confronti dell’arbitro durante la scorsa partita interna contro lo Stromboli Scirocco.