3^-Una matricola che sogna in grande: che colpi per il Real Rocchenere

Il presidente Sergio Allegra Garufi sta allestendo una squadra di altissimo livello: arrivano in rosanero, tra gli altri, Paratore, Biodun, Briguglio, Omettere e Frontaurea
15.08.2019 11:57 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Thomas Paratore
Thomas Paratore

Il Real Rocchenere, dopo 16 anni dall’ultima apparizione nei campionati dilettantistici, torna in Terza Categoria e vuole subito recitare un ruolo da protagonista. Il nuovo sodalizio del presidente Sergio Allegra Garufi sta allestendo una rosa di primo livello, che nelle ultime settimane si è arricchita di grandi nomi soprattutto nel reparto offensivo.

Il tecnico Giancarlo Miuccio avrà l’imbarazzo della scelta: si va del centravanti Thomas Paratore, nelle ultime stagioni impegnato con Antillese e Casalvecchio Siculo, agli ex Atletico Pagliara Simone Carnabuci e Anthony Omettere, fino ai talentuosi Carmelo Frontaurea (ex Città di Roccalumera) e Biodun Balogun (ottima seconda parte di stagione con l’Ateltico Aldisio) e all’esperto Giuseppe Briguglio (esperienze con Valdinisi, Città di Roccalumera e Fiumedinisi).

Attacco, poi, completato da Antonio Sesto, ex Nizza e Roccalumera, che torna in Sicilia dopo un periodo di lavoro all’estero e dal giovane Federico Uscenti. Vestiranno la maglia del Real Rocchenere, infine, anche il portiere Alberto Spadaro, i centrocampisti Agatino Caminiti e Luca Santoro e i terzini Emanuele Di Bella e Fiorenzo Di Blasi.