L'Asd Spadaforese 1922 è pronta a tornare: ripartirà dalla Prima categoria

Il club giallonero chiederà l'ammissione alla Lega e ha già scelto il tecnico: Piero Miceli
05.08.2018 17:26 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 1328 volte
L'Asd Spadaforese 1922 è pronta a tornare: ripartirà dalla Prima categoria

L’obiettivo rincorso dal 2015, quando scese in campo per l’ultima volta, sembra a un passo e l’Asd Spadaforese 1922 si appresta a tornare nel calcio a 11.

Da tre anni la dirigenza dello storico club giallonero ha lavorato per formare nuovamente la squadra del centro tirrenico e, a piccoli passi, il traguardo è sempre più vicino. Il punto di partenza fu il campionato di serie D di calcio a 5, due stagioni di assestamento disputate egregiamente sfiorando anche la promozione e, soprattutto, hanno permesso di mantenere la storica matricola targata 1922.

Adesso i tempi sono maturi e i gialloneri non hanno resistito al richiamo di una storia quasi centenaria. Una riunione ha sancito l’avvio della nuova avventura, è un progetto ben avviato ed è stato anche individuato il nome della guida tecnica: il giovane e preparato Piero Miceli che, nelle ultime stagioni, ha allenato il Saponara in Prima categoria.

E la nuova società, che in settimana definirà l’organigramma, vuole ripartire proprio dalla Prima categoria e ha già deciso di chiederne l’ammissione alla Lega Dilettanti, puntando su quello che, storicamente, la gloriosa formazione giallonera ha rappresentato per il calcio regionale.

La macchina organizzativa dell’Asd Spadaforese 1922 è già partita e i cuori gialloneri hanno ripreso a battere e sognare: del resto, una piazza capace di portare oltre 200 spettatori in una gara play-off della serie D di calcio a 5 merita la dovuta considerazione.