Prove di Prima categoria? L'Asd Rosmarino pensa al ripescaggio

Un assetto societario più forte e una rosa competitiva per un torneo che manca da un decennio. Previsti anche lavori al comunale Carosio
09.07.2019 12:17 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Prove di Prima categoria? L'Asd Rosmarino pensa al ripescaggio

Ormai in archivio l'ottimo campionato 2018/2019, chiuso con un eccellente quinto posto, pur inutile per i play-off causa distacchi dalla seconda piazza, l'Asd Rosmarino pensa alla nuova stagione e, soprattutto, l'ipotesi è quella di tentare il salto in Prima categoria dalla porta secondaria. 
Questo ciò che filtra da settimane anche se non ancora in forma ufficiale, ovvero la possibilità di rilanciare con serietà il calcio militellese. L'idea della società sarebbe quella di presentare domanda di ripescaggio in Prima categoria, un campionato che a Militello Rosmarino manca ormai da un decennio.

Il progetto dovrebbe prevedere una riorganizzazione del club, dando un forte assetto territoriale, sia societario che nell’allestimento della rosa, con l’integrazione di nuovi soci con esperienza e professionalità e costruendo una rosa che possa essere competitiva per la categoria. Inoltre, sarebbe previsti (aspetto non secondario) anche degli interventi di restyling al comunale Carosio, con l'intento di migliorare una struttura che, finora, è stata fondamentale per il calcio di Militello Rosmarino.
Si accenderanno i riflettori della Prima categoria sul Carosio? Per avere conferme ufficiali servirà ancora un pò di pazienza e tra poche settimane il quadro dovrebbe essere più chiaro.