Acquedolcese,Mezzanotte: "Proveremo ad andare in fondo in Coppa Italia"

Domani i biancoverdi saranno impegnati nel match di andata dei quarti di finale contro i trapanesi del Dolce Onorio Folgore
28.01.2020 15:31 di Gino Pappalardo   Vedi letture
Acquedolcese,Mezzanotte: "Proveremo ad andare in fondo in Coppa Italia"

Arricchire la storia del club di un nuovo capitolo e conferire lustro ad un’intera città. L’Acquedolcese ripone enormi aspettative nella Coppa Italia di Promozione, per proseguire quella fase di ascesa in campionato che l’ha proiettata nella zona play-off del girone B, dopo un primo scorcio di stagione in chiaroscuro che ha richiesto un massiccio intervento, durante il mercato di “riparazione”. Domani (ore 15), al “Latteri - Scaffidi” arriverà il Dolce Onorio Folgore, compagine di Castelvetrano che contenderà ai ragazzi allenati da Giancarlo Ferrara il pass per le semifinali. 

"A dicembre - ha dichiarato il direttore generale dei biancoverdi, Sergio Mezzanotte -  il nostro organico è stato puntellato con elementi di indiscusso valore, per affrontare al meglio questa prestigiosa competizione. Proveremo ad andare fino in fondo, consapevoli di possedere tutte le carte in regola per riuscirci. I nostri avversari? Stanno attraversando un buon momento di forma, e non sarà facile batterli. Voglio una prova d’orgoglio e di carattere da tutta la squadra: la voglia di combattere e lo spirito di sacrificio che riusciamo a mostrare nei momenti cruciali della stagione potrebbero rivelarsi decisivi per regalare una gioia ai nostri splendidi tifosi".

Mister Ferrara avrà l’imbarazzo della scelta, ad eccezione dell’infortunato di lungo corso Mattia Protopapa e dell’esterno sinistro Riccardo Barberi (uscito malconcio dalla vittoriosa sfida nella tana della Torrenovese), per il quale si tenterà un recupero in extremis. "Chi partirà titolare - ha proseguito Mezzanotte - sarà consapevole di dover lottare fino all’ultima goccia di sudore per la causa. Il resto del gruppo si è allenato in maniera intensa, agli ordini del nostro valido preparatore atletico Nino Volo, che sta svolgendo un ottimo lavoro, nella testa e nelle gambe dei giocatori".

Per l’occasione, l’impianto sportivo di contrada Buffone è stato oggetto di un piccolo restyling, con annessa predisposizione di alcune misure di sicurezza. "Nella metà campo lato monte - ha concluso Mezzanotte - sono stati aggiunti 25 mq di sabbia. Inoltre, abbiamo provveduto ad alzare un muro crollato un anno fa, a sistemare i cancelli rotti e installare un nuovo kit di bandierine dei corner. La macchina propagandistica e organizzativa del club si è attivata da alcuni giorni, tutta la comunità attende con ansia tale appuntamento. In tribuna sarà prevista una bella cornice di pubblico, pronta a trasmetterci la giusta dose di passione ed entusiasmo".