Asd Milazzo, tre acquisti e tre cessioni: ingaggiati Aloe, Mantarro e Fleres

In uscita, invece, Salmeri, Castellino e Cariolo. Domani la squadra di mister Caragliano, terza in classifica, giocherà sul campo della Santangiolese
08.12.2018 10:27 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 434 volte
Asd Milazzo, tre acquisti e tre cessioni: ingaggiati Aloe, Mantarro e Fleres

La sorprendente matricola Asd Milazzo, attuale terza forza del girone B di Promozione a sole tre lunghezze da squadre come Acquedolci e Cephaledium, si presenterà domani al “Caldarera” contro la Santangiolese con diverse novità in organico.

Innanzitutto gli arrivi: la squadra guidata da mister Nico Caragliano potrà contrare sugli innesti degli attaccanti Giuseppe Aloe, classe 1995 , ex Città di Torregrotta e già allenato al San Biagio, e Francesco Mantarro, classe 1994, che ha giocato anche con Merì e Pro Tonnarella; a centrocampo, invece, dopo aver fatto un sondaggio anche con Francesco Monaco della Jonica, il club mamertino si è affidato all’esperienza di Nico Fleres, classe 1973, proveniente dal Villafranca Messana ma con una lunga e prestigiosa carriera alle spalle: l’ultimo successo la conquista dell’Eccellenza con la maglia del Real Rometta.

Tre anche le operazioni in uscita: il difensore classe 1996 Andrea Salmeri e l’attaccante Marco Castellino, classe 1988, per motivi personali hanno deciso di lasciare la squadra rossoblù, ma soprattutto il club ha ceduto l’attaccante classe 1987 Silvano Cariolo. L’ormai ex mamertino, che in carriera vanta varie esperienze con Spadaforese, Camaro, Due Torri, Città di Messina, L’Iniziativa, Pistunina e Real Rometta, giocherà la seconda parte di stagione con l’Acquedolci, capolista del girone B.