Due ritorni a Barcellona. L'Igea 1946 tessera Alosi e Crinò

Il centrocampista e l'attaccante sono due elementi di grande esperienza e provengono dalla Ssd Milazzo, ma in passato hanno già indossato la maglia giallorossa
09.07.2019 10:02 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Asd Igea 1946
La presentazione di Alosi
La presentazione di Alosi

Ancora due ottimi colpi in entrata per l'Asd Igea 1946, che ha raggiunto l'accordo con i calciatori Francesco Alosi e Filippo Crinò.

Francesco "Ciccio" Alosi, centrocampista classe 1986, proviene dalla Ssd Milazzo 1937 nelle cui fila lo scorso anno ha collezionato ventidue presenze e realizzato una rete nel campionato di Eccellenza. Ma Alosi vanta ben 43 presenze in C2 con l'Igea Virtus a cavallo delle stagioni 2005/2006 e 2007/2008. In carriera ha vestito anche le maglie di Bari Primavera, Verbano, Paternò, Castelbuono, Nuova Igea (Alosi era già un pallino del ds Accetta e del presidente onorario Miano) e Geraci.

Un altro pezzo da novanta per il tecnico Moschella, al quale il presidente Barresi ha regalato anche Filippo Crinò, classe 1988. L'attaccante ha già esaltato i tifosi igeani in passato, incamerando 30 presenze in C2 e rivestendo il giallorosso negli anni della rinascita, dall'Eccellenza alla serie D con la parentesi di un brutto e lungo infortunio. La sua migliore stagione a Capo d'Orlando: venti reti nel 2012/2013. Anche Crinò lo scorso anno ha militato in Eccellenza nel Milazzo.