Gescal, prime uscite: Brigandì e Alibrandi lasciano la squadra

Un breve comunicato per annunciare di aver interrotto i rapporti sportivo con l'attaccante e il difensore, che hanno giocato la loro ultima gara in biancoverde contro il Ciclope Bronte
29.11.2018 11:27 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 423 volte
Giacomo Alibrandi
Giacomo Alibrandi

"L'Asd Gescal comunica di aver interrotto i rapporti sportivi con Roberto Brigandí e Giacomo Alibrandi". Si chiude così, dopo appena quattro mesi, l'avventura in biancoverde dei due calciatori, che sabato scorso contro il Ciclope Bronte, hanno disputato la loro ultima partita con la squadra di mister Gaetano Di Maria. "La società biancoverde - si legge ancora nella breve nota - ci tiene a ringraziare i due calciatori per le prestazioni profuse fino a questo momento e augura loro le migliori soddisfazioni personali e lavorative".

Comincia con le partenze dell'attaccante, classe 1991, e del difensore, classe 1983, due che vantano una lunga militanza in categoria e numerose esperienze tra Messina e provincia, la fase invernale del mercato del Gescal che, dopo un girone di andata al di sotto delle aspettative e con un preoccupante terzultimo posto (appena 10 punti), deve invertire rotta, sia a livello di risultati che mentale.

Da un lato, quindi, Brigandì e Alibrandi sono adesso liberi di cercare una nuova squadra e le richieste per due giocatori di esperienza non mancano, dall'altro il club del presidente Panarello dovrà muoversi per sostituire le due pedine in uscita, anche se, già nelle scorse settimane, era stato tesserato lo svincolato Nizzari ed era rientrato anche Lo Presti.