Gioiosa, Nino Cambria salterà il playout con il Casteldaccia

Un turno di stop per il fantasista espulso nell’ultima giornata di campionato contro il Gangi
11.04.2019 09:12 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
L'espulsione di Cambria
L'espulsione di Cambria

Nino Cambria salterà la gara che vale una stagione per il Gioiosa: il fantasista, infatti, espulso in occasione dell’ultima gara di campionato contro il Gangi, ha rimediato un turno di squalifica e non giocherà lo spareggio playoff con il Città di Casteldaccia. Tirrenici che dovranno fare a meno anche dell’allenatore Silvestri, inibito fino al 15 aprile “per proteste nei confronti dell’arbitro”.

Il Giudice Sportivo, inoltre, ha inflitto la sconfitta per 0-3 a tavolino all’Altofonte nella gara con l’Acquedolci, persa comunque sul campo per 0-1. La società parchitana è stata sanzionata per aver effettuato al 92’ la sesta sostituzione della propria gara, violando la norma che ne consente un massimo di cinque.

Gli squalificati:
Una giornata: Gaglio (Città di Gangi), Cambria (Polisportiva Gioiosa), Tropia (Altofonte), Incognito, Lupica (Rocca di Caprileone)