Girone C: risultati, classifica e marcatori della 14^ giornata

L'Aci S.Antonio è già campione d'inverno; poker di Jonica e Atletico Messina, pari interno del Milazzo. Lo Sporting Taormina piega il Palagonia, bis della Messana; la Valdinisi ritrova i tre punti
15.12.2019 19:38 di Davide Billa   Vedi letture
Atletico Messina-Gescal
Atletico Messina-Gescal

Altra vittoria, un altro allungo e l’Aci S.Antonio è campione d’inverno con un turno d’anticipo. La capolista travolge il Villaggio S.Agata nel più classico dei testa-coda e rafforza un primato che, a 90’ dalla fine del girone di andata, sembra ben saldo. Musumeci, De Carlo e ancora Musumeci nel primo tempo, poi Sinatra e Gulisano nel secondo, confezionano il netto successo per 5-0 che lancia l’Aci S.Antonio a quota 36, con sette lunghezze sulla coppia Milazzo-Jonica.
I mamertini si fermano in casa contro lo Sporting Viagrande: al gol di Rasà (terzo consecutivo), gli etnei rispondono nella ripresa con Rizzotti e fanno un favore agli jonici, che agganciano il secondo posto. Vittoria senza problemi e 4-0 sul campo del Ciclope Bronte che porta le firme di Alessio Savoca, Ninkovic, Marchiafava, Scotti
Stesso punteggio per l’Atletico Messina, che si rialza nel derby contro il Gescal, anche se il risultato matura solo nella seconda frazione, dopo un primo tempo equilibrato e condizionato dal vento: i biancoazzurri però sfruttano al meglio il ritorno al gol di La Corte, che ne realizza tre, con Portovenero a completato il 4-0. Messinesi a quota 26 come il Motta, che supera 3-1 il Real Aci: botta e risposta tra Luca, per i locali, e Finocchiaro per gli ospiti, poi i biancorossi allungano con Garozzo e Maesano.

Ritrova il successo e si tiene in scia lo Sporting Taormina, che supera 3-0 il Palagonia sfruttando la “legge degli ex”: dopo il vantaggio di Bonanno, sono Missale e Ardizzone, prelevati nelle scorse settimane, a chiudere il tris interno.
Affermazione di misura per la Valdinisi, che si sblocca dopo sei turni senza vittorie: il solito Ivan Briguglio regala tre punti d’oro ai suoi, che superano 1-0 il Città di Calatabiano allontanandosi dalla zona play-out. Funziona la cura Luca in casa Messana, che conquista la seconda vittoria consecutiva: al “Despar Stadium” i gol di Iovine e Scimone permettono ai giallorossi di imporsi nello scontro diretto con il Città di Misterbianco, per un 2-0 che vale il sorpasso e l’aggancio alla zona salvezza, uscendo dai play-out, in cui sono sprofondati Gescal e Ciclope Bronte.

Risultati 14^ giornata
Atletico Messina-Gescal 4-0
Ciclope Bronte-Jonica F.C. 0-4         
Aci S.Antonio-Villaggio S.Agata 5-0     
Fc Motta-Real Aci 3-1            
Ss Milazzo-Sporting Viagrande 1-1
Sporting Taormina-Palagonia 3-0         
Valdinisi-Città di Calatabiano 1-0
Messana-Città di Misterbianco 2-0

CLASSIFICA: Aci S.Antonio 36, Jonica, Ss Milazzo 29, Atletico Messina, Fc Motta 26, Sporting Taormina 24, Città di Calatabiano 19, Real Aci 18, Palagonia 17, Sporting Viagrande 16, Valdinisi 15, Messana 13, Gescal, Ciclope Bronte 12, Città di Misterbianco 9, Villaggio S.Agata 6