Girone C: risultati, classifica e marcatori della 21^ giornata

Sporting Pedara-Acicatena, scontro diretto in parità. Il Città di Mascalucia si salva contro l'Academy San Filippo, lo Sporting Taormina mette ko il Gescal, ora terzultimo; bene il Giardini Naxos
10.02.2019 20:30 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Sporting Taormina
Sporting Taormina

Neanche lo scontro diretto è riuscito a stabilire la regina del girone C. Sporting Pedara e Acicatena, infatti, impattano 1-1 e restano in vetta con 43 punti, anche se i biancorossi hanno già osservato il turno di riposo mentre i gialloblù si fermeranno nel prossimo turno.
L’alta posta in palio non favorisce lo spettacolo e il match si sblocca solo nella ripresa con il rigore di Cordova per gli ospiti, ma tra le proteste dello Sporting Pedara per un netto tocco di mano in avvio di azione; lo 0-1 però dura pochi minuti e ci pensa De Carlo a ristabilire la parità.
Le due battistrada riescono comunque ad allungare sul terzo posto, perché il Città di Mascalucia non riesce ad andare oltre il pari sul campo dell’Academy San Filippo. Anzi, sono proprio i padroni di casa ad avere i maggiori rimpianti perché, sul 2-0 con le reti Dushkaj (rigore) e La Spada, vengono ripresi dalla doppietta di Garozzo: il primo gol dal dischetto e il secondo al 94’.
Si avvicina così l’Aci S.Antonio che, all’85’, riesce ad avere la meglio del Città di Torregrotta, grazie al rigore trasformato da Gallo, mentre a chiudere la griglia play-off il Ciclope Bronte e il Carlentini.
Gli etnei pareggiano 2-2 in casa contro il Villafranca Messana: locali due volte in vantaggio con Sanfilippo e Leanza, ma due volte raggiunti da Visconti e Capilli; i siracusani, invece, superano con un netto 3-0 il Motta S.Anastasia, affondato sotto i colpi di Mangiameli, Sinatra e il rigore di Inserra.
Resta in corsa anche lo Sporting Taormina, che sbanca 2-1 il “Despar Stadium” con le reti di Famà ed Emanuele, che servono a piegare un Gescal combattivo soprattutto nella ripresa e che riesce a dimezzare lo svantaggio con la punizione di Trovato. 33 punti per gli jonici, seguiti a -2 dal Giardini Naxos, che batte 2-0 lo Sporting Viagrande: un successo che matura nella ripresa e firmato dalle reti di Longo e Varrica.
Turno di riposto per il Città di Misterbianco che, fermo a quota 17, viene raggiunto dall’Academy San Filippo, adesso fuori dalla zona play-out e con un punto di vantaggio sul terzultimo posto del Gescal.

Risultati 21^ giornata
Ciclope Bronte-Villafranca Messana 2-2
Gescal-Sporting Taormina 1-2 
Giardini Naxos-Sporting Viagrande 2-0
Sporting Pedara-Acicatena 1-1
Academy San Filippo-Città di Mascalucia 2-2
Aci S.Antonio-Città di Torregrotta 1-0 
Carlentini-Motta S.Anatastasia 3-0
Riposa: Città di Misterbianco

CLASSIFICA: Sporting Pedara, Acicatena* 43, Città di Mascalucia* 36, Aci S.Antonio 35, Ciclope Bronte, Carlentini 34, Sporting Taormina* 33, Giardini Naxos 31, Villafranca Messana 26, Sporting Viagrande 19, F.C Motta S. Anastasia 18, Città di Misterbianco*, Academy San Filippo* 17, Gescal* 16, Città di Torregrotta 8, Atletico Fiumefreddo - Escluso dal campionato
*ha osservato un turno di riposo