Girone C: risultati, classifica e marcatori della 21^ giornata

Solito Aci S.Antonio: 2-0 al Motta. Sei reti del Milazzo, la Jonica vince 1-0. Atletico Messina-Messana 0-0; tris interno per il Gescal. La Valdinisi ritrova il successo con il poker al Viagrande
09.02.2020 19:06 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Jonica-Calatabiano
Jonica-Calatabiano

Nulla sembra scalfire il primato indiscusso dell’Aci S.Antonio. 2-0 esterno e primo posto sempre più saldo per i biancoazzurri che, nonostante le polemiche, si impone sul Motta grazie alle reti, una per tempo, di Aleo e Sinatra, dopo il contestato gol fantasma che scatena le proteste dei locali. 
Tre punti per la capolista, che tiene sempre ad ampia distanza il Milazzo e la Jonica. I mamertini travolgono 6-1 il Villaggio S.Agata che, in vantaggio con Donzuso, si arrende poi a Rasà, autore di una doppietta, Aloe, Matinella (rig.), Genovese (rig.) e Sciliberto; i santateresini, invece, superano 1-0 il Città di Calatabiano con il gol decisivo di Lucero.
Se il primato sembra certo e il secondo posto una lotta a due, grande incertezza per le altre posizioni play-off. Quarta piazza solitaria per lo Sporting Taormina, che rischia in casa del Ciclope Bronte: rossoneri in vantaggio con Scalisi, ma a pochi minuti dalla fine ci pensa Emanuele, dal dischetto, a salvare gli jonici e fissare l’1-1. Pareggio che permette di staccare il Motta, ora quinto, ma non ne approfitta neanche l’Atletico Messina, bloccato sullo 0-0 casalingo da un’ottima Messana, al terzo risultato utile consecutivo.

Nelle retrovie la lotta per evitare i play-out è sempre più accesa: oltre al Villaggio S.Agata, ultimo con 10 punti, il Real Aci allunga e vede la salvezza con il netto 3-0 rifilato al Città di Misterbianco: il rigore di Costa e le reti di Spada e Sottile portano gli acesi alla tranquilla quota di 26 punti.
Risale il Gescal che, con lo stesso punteggio, piega il Palagonia e lo scavalca in classifica: l’immediato vantaggio di Marino spiana la strada ai biancoverdi che, nella ripresa, raddoppiano ancora con il giovane talentuoso Marino e chiudono i conti con il rigore di Trovato. 22 punti per il Gescal, 20 per gli etnei, così come Ciclope e Messana, mentre la Valdinisi ritrova il successo dopo sei turni, battendo 4-0 lo Sporting Viagrande. Munafò, Gaeta, Brigandì e Romeo firmano il poker che portano i biancorossi al terzultimo posto, -1 dalla zona salvezza.

Risultati 6^ giornata di ritorno
Atletico Messina-Messana 0-0
Ciclope Bronte-Sporting Taormina 1-1
Gescal-Palagonia 3-0
Jonica-Città di Calatabiano 1-0
Real Aci-Città di Misterbianco 3-0
Motta-Aci S.Antonio 0-2 
Valdinisi-Sporting Viagrande 4-0
Milazzo-Villaggio S.Agata 6-1

CLASSIFICA: Aci S.Antonio 57, Ss Milazzo 45, Jonica 43, Sporting Taormina 38, Fc Motta 37, Atletico Messina 36, Città di Calatabiano 29, Real Aci 26, Sporting Viagrande 23, Gescal 22, Palagonia 20, Messana 20, Ciclope Bronte 20, Valdinisi 19, Città di Misterbianco 17, Villaggio S.Agata 10