Girone C: risultati, classifica e marcatori della 9^ giornata

Successi di misura per Acicatena e Aci S.Antonio, lo Sporting Pedara piega il Gescal. Il Giardini batte e scavalca il Mascalucia, l'Academy strappa il pari a Misterbianco
04.11.2018 20:09 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 282 volte
Torregrotta-Motta S.Anastasia
Torregrotta-Motta S.Anastasia

Successo esterno di misura tanto difficile quanto prezioso per l’Acicatena, che passa 1-0 sul campo del Ciclope Bronte: decisiva la rete di Spina, che permette ai biancorossi di restare in vetta con 22 punti, tre di vantaggio sull’Aci S.Antonio e con una gara in meno (contro lo Sporting Pedara). E basta un gol anche alla squadra di mister Torrisi per tenere il passo della capolista: l’1-0 sullo Sporting Viagrande porta la firma di Battaglia. Una vittoria che permette all’Aci S.Antonio di rispondere anche allo Sporting Pedara, terzo a -1, vittorioso 3-1 contro il Gescal: Finocchiaro porta in vantaggio gli etnei, Minissale pareggia, ma Palazzolo e Micalizzi decidono la sfida. 

Guadagna una posizione il Giardini Naxos, ora quarto dopo il successo nello scontro diretto con il Città di Mascalucia: i biancoazzurri vanno subito a segno grazie all’autogol Maugeri, quindi Garrozzo risponde dal dischetto, ma nel finale Tornitore fissa il definitivo 2-1. Un ko, quello del Mascalucia, non sfruttato dal Città di Misterbianco, costretto all’1-1 interno dall’Academy San Filippo: positivo pareggio esterno per i rossoblù che, con Ancione, rispondono all’iniziale vantaggio locale realizzato dal solito Inserra.
Ne approfitta, invece, il Carlentini che travolge con un largo 6-1 l’Atletico Fiumefreddo, fanalino di coda: i padroni di casa si impongono con le doppiette di Cammarata e Carpinteri e con le reti di Marziano e Sinatra; per gli ospiti il gol della bandiera porta la firma di Puglisi che firma il momentaneo 4-1.
Terzo risultato utile consecutivo per il Villafranca Messana, che, tra le mura amiche, impatta 1-1 con lo Sporting Taormina, che frena dopo quattro vittorie consecutive: nel primo tempo è Futia a portare in vantaggio i biancoverdi, ma nella ripresa Lupo salva gli ospiti. 
Crollo interno per il Città di Torregrotta, al quinto ko consecutivo: al “Gangemi” è il Motta S.Anastasia ad aggiudicarsi lo scontro salvezza superando 3-2 i rossoblù al termine di un avvincente match. Gara che sembra in discesa per gli ospiti che, in due minuti, vanno a segno due volte con Giordano; quindi nella ripresa accorcia Rasà, Tosto allunga nuovamente prima della seconda marcatura di Rasà, che serve solo a ridurre il passivo.

Risultati 9^ giornata
Carlentini-Atletico Fiumefreddo 6-1
Ciclope Bronte-Acicatena 0-1
Città di Torregrotta-F.C Motta S. Anastasia 2-3
Città di Misterbianco-Academy San Filippo 1-1
Aci S.Antonio-Sporting Viagrande 1-0
Giardini Naxos-Città di Mascalucia 2-1
Sporting Pedara-Gescal 3-1 
Villafranca Messana-Sporting Taormina 1-1

CLASSIFICA: Acicatena* 22, Aci S.Antonio 19, Sporting Pedara* 18, Giardini Naxos 17, Città di Mascalucia, Città di Misterbianco, Carlentini 16, Sporting Taormina 14, Ciclope Bronte 12, Sporting Viagrande 11, Villafranca Messana 9, F.C Motta S. Anastasia 8, Gescal, Academy San Filippo 7, Città di Torregrotta 3, Atletico Fiumefreddo 2
*una gara in meno