Il Pro Falcone puntella il reparto offensivo con Francesco Mantarro

Il neo giallorosso, classe 1994, ha giocato le ultime stagioni tra Merì e Pro Tonnarella. Cambia il risultato contro l'Acquedolci: ko per 3-0 per aver effettuato una sesta sostituzione
10.10.2019 10:24 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Il Pro Falcone puntella il reparto offensivo con Francesco Mantarro

Rinforzo in attacco per il Pro Falcone, che cerca anche nel mercato quella svolta in campionato e in fase offensiva: appena una rete, infatti, siglata dai giallorossi in quattro gare.
Per risolvere il problema gol, il club tirrenico ha pescato tra gli svincolati e ha annunciato l'ingaggio di Francesco Mantarro, attaccante classe 1994.

Cresciuto nelle giovanili del Bellinzona, il neo giocatore giallorosso si è fatto notare nei tre anni successi a giocare nella rappresentativa di Messina, prima di essere acquistato dall'Arezzo. Mantarro, quindi, passa poi al Milazzo, al Rometta in Eccellenza, allo Sporting Club Messina in Prima categoria e in Promozione con San Biagio, Ss Milazzo, Due Torri, Merì e Pro Tonnarella. E' già a disposizione di mister Leone e potrebbe anche esordire nel prossimo match sul campo della Santangiolese.

Intanto è cambiato il risultato dell'ultima gara interna del Pro Falcone, persa 2-0 in pieno recupero contro la capolista Acquedolci. Il giudice sportivo ha assegnato il 3-0 ai biancoverdi, in quanto la squadra giallorossa ha effettuato, al 94', una sesta sostituzione nonostante le norme ne consentano un massimo di cinque. Una decisione che cambia il finale, ma non la sostanza, con i tre punti che, comunque, rimangono all'Acquedolci.