Il Pro Tonnarella si rialza contro la Folgore S.Agata: 2-1

Le reti nella prima frazione di Tripi e La Spada indirizzano il match, mentre solo nel finale arriva il gol ospite con Mormino
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 229 volte
Fonte: A.S.D. Pro Tonnarella
Pro Tonnarella
Pro Tonnarella

Il Pro Tonnarella conquista altri tre punti, superando 2-1 la Folgore S.Agata, che gli permettono di staccarsi momentaneamente dal fondo della classifica e regala finalmente al proprio pubblico una prestazione degna di nota.
Pronti via è subito il Sant'Agata a rendersi pericoloso con un diagonale di Pontillo che finisce di poco a lato. Il Tonnarella risponde e al 3' trova la rete del vantaggio: Piccolo scodella una punizione in area dalla sinistra e dalla mischia in area sbuca Tripi che realizza il primo gol in maglia viola. Ottenuto così presto il vantaggio, il Pro Tonnarella gioca a mente libera e va vicino al raddoppio, prima con Valenti che, da buona posizione, non inquadra lo specchio, e al 30' con Mendolia che incorna su azione d'angolo spedendo il pallone di poco sopra la traversa.
I ragazzi di Monforte sembrano padroni del campo, ma al 38' rischiano grosso quando Mormino si presenta a tu per tu con Mandanici, ma l'estremo difensore salva la propria porta con un grande intervento in uscita. Scampato il pericolo, il Pro Tonnarella capisce che non può accontentarsi del risicato vantaggio e si riversa in avanti alla ricerca del raddoppio.
Ci prova subito La Spada, che al termine di una bella azione personale calcia addosso al portiere. Il gol arriva però al secondo minuto di recupero, quando Crifò lancia il solito La Spada in profondità: il numero 11 viola stavolta è freddo e piazza la palla nell'angolino alla destra del portiere. 

Al rientro in campo l'inerzia della partita non cambia e dopo tre minuti l'occasione buona capita sui piedi di Valenti, che arriva tutto solo in area, ma alza troppo il tiro che finisce sopra la traversa. Al 55' ci prova anche Crifò, che su punizione manca di poco lo specchio della porta. Gli ospiti provano a rendersi pericolosi al 65', ma il tiro di Parisi è centrale e viene bloccato da Mandanici. Il finale di partita è piuttosto nervoso, con il direttore di gara che non riesce a tenere in mano una gara fin lì sostanzialmente corretta. Con la girandola delle sostituzioni e le espulsioni di un giocatore per parte che lasciano le due formazioni in 10 uomini, le squadre si allungano e gli ospiti, complice uno svarione difensivo viola, trovano al 90' con Mormino il gol che rimette in discussione la partita: 2-1.
Nonostante i 9 minuti complessivi di recupero concessi dall'arbitro, il Pro Tonnarella si copre bene e non rischia mai, blindando una buona vittoria, che sarebbe potuta essere più larga, ma che porta comunque tre preziosissimi punti.