Il Rocca non sa più vincere: solo 0-0 contro il Gioiosa

Un piccolo passo in avanti per i biancoazzurri, imbottiti di juniores, rimaneggiati per le assenze e costretti a richiamare anche Alessandro Giacobbe
20.01.2019 22:20 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: USD Rocca di Capri Leone 1983
Il Rocca non sa più vincere: solo 0-0 contro il Gioiosa

Pari a reti bianche per il Rocca di Capri Leone che, bloccato dal Gioiosa, continua la propria astinenza e, ormai da quattro gare, non riesce più a conquistare l'intera posta in palio.
Il Rocca non vince, ma comunque, dopo tre ko consecutivi, muove la classifica. La formazione caprileonese, allenata dal confermato mister Giuseppe Lombardo, nonostante i dubbi in settimana, ha giocato il match con quattro juniores titolari e altri cinque in panchina. Nelle ultime settimane il Rocca è stato decimato da diversi infortuni e squalifiche (mancavano tra gli altri Mattia Protopapa, Nunzio Lombardo e Antonio Raneri), che hanno portato il capitano Alessandro Giacobbe a rimettere gli scarpini e a riscendere in campo dopo l’addio al calcio dato negli scorsi mesi.
Con questo pareggio il Rocca si trova all’undicesimo posto con 21 punti, tre lunghezze sulla zona playout. Il Gioiosa, invece, rimane in ultima posizione con 10 punti.

Il Rocca inizia in avanti e al 2′ viene annullato un gol a Restifo: lo juniores locale viene fermato per un fuorigioco dubbio, tra le proteste dei padroni di casa. Al 5′ Carrello prova dal limite dell’area, ma il portiere ospite, ed ex dell’incontro, Caruso blocca a terra. Al 28′ Carrello non sfrutta un cross di Incognito e calcia a lato. Al 31′ si deve segnalare la prima azione pericolosa del Gioiosa con Merenda, che con una girata al volo manda oltre la traversa.
Nella ripresa parte meglio il Rocca e Caruso respinge due conclusioni di Carrello al 50′ e al 56′. Al 60′ Restifo viene fermato per un altro fuorigioco, mentre si stava involando verso la porta avversaria. Al 73′ il Rocca spreca una ghiotta occasione per il vantaggio: Restifo non riesce a liberarsi in area, dopo un contropiede orchestrato da Ricciardello. Al 75′ super intervento del portiere locale Di Pane, che respinge un colpo di testa ravvicinato di Oliverio. All’80′ si riaffaccia in avanti il Rocca e Caruso blocca in due tempi un tiro cross di Lo Vano. All’88′ ancora Di Pane si erge a protagonista, deviando una conclusione dai 25 metri di Oliverio. L’ultima azione della partita è di marca locale con Carrello che, al 92′, salta due difensori ospiti ma poi manda a lato.
Il Rocca deve accontentarsi di un punto e, nel prossimo turno, affronterà in trasferta la Santangiolese.