L'Acquedolcese ringrazia Scorza, ma L'Iniziativa annuncia ricorso

I biancoverdi si impongono 1-0 con rete all'87'. I giallorossi protestano per la decisione dell'arbitro che, prima, sospende la gara, poi, rientra senza i due assistenti
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 473 volte
Fonte: Gino Pappalardo
Acquedolcese
Acquedolcese

Deve attendere fino all’87’ ma, alla fine, l’Acquedolcese riesce ad avere la meglio de L’Iniziativa, al termine di un match difficile e risolto da una rete di Scorza.
Il derby del Comunale di Acquedolci vive sui binari dell’equilibrio nella prima frazione, ma ci provano con maggiore convinzione i locali che pungono con un potente tiro di Pizzuto, sul quale è pronto Giuttari. Non si registrano particolari occasione e, solo al 30’, i giallorossi si fanno vedere con Serio che supera Nastasi ma è decisiva l’uscita di Martino. Ancora Scorza, al 37’, prova a superare Giuttari, che respinge, mentre, dall’altro lato, la difesa biancoverde si disimpegna bene sul contropiede avviato da Serio e Adamo.
Nella ripresa sono le difese a prevalere e le due squadre a fatica riescono a creare qualche spunto in fase offensiva. La gara, quindi, non si accende, mentre, al 65’, sale il nervosismo e ne fa le spese Alioto, espulso per le proteste contro l’assistente Colantoni, eccessive e che costringe l’arbitro a sospendere la gara che riprenderà alcuni minuti dopo ma senza i due guardalinee.
Decisione che non convince L’Iniziativa che ha già annunciato che presenterà “ricorso ufficiale e attendiamo che la Lega prenda una posizione e che l'arbitro ed i guardalinee tramite il loro referto svelino il motivo di questa assurda situazione”.
Le squadre, quindi, tornano in campo e la svolta arriva all’87’, quando Gianluca Galati lancia Scorza che aggancia e, con un preciso rasoterra, trafigge Giuttari, siglando il gol che vale il terzo posto in classifica con 20 punti, in compagnia del Don Carlo Misilmeri. L’Iniziativa, invece, che non riesce a vincere in trasferta, resta ferma a quota 11.

ACQUEDOLCESE-L’INIZIATIVA 1-0
Marcatore: 42’ st Scorza

Acquedolcese: DI Martino, Galati Gianl., Nastasi (5’ st Castiglione), Bevacqua, Regina, Mantegna, Cesarino, Scorza, Di Bartolo, Pizzuto, Pagano (25’ st Caroniti). A disp.: Barone, Gregoli, Monastra, Rakipi, Alioto. All.: Emanuele
L’Iniziativa: Giuttari, Biondo, Masi, Bongiovanni (33’ st Fagone), Merenda, Addamo, Leone, Serio, Adamo, Raffaele, Florio. A disp.: Calabrese, Scarbaci, Cappadona, Ciano, Tromba, Di Stefano. All.: Palmeri
Arbitro: Maio di Barcellona P.G.
Assistenti: Colantoni e Fiore di Messina
Espulso: 19’ st Alioto (Acquedolcese) dalla panchina per proteste