L'Acquedolci brinda in extremis: Lascari battuto al 93'

Vittoria sofferta per i biancoverdi che, con Iuculano e Cariolo, riescono a ribaltare l'iniziale vantaggio di Calderone pur in dieci (espulso Di Francesco al 4') per tutto il match
17.03.2019 22:17 di Gino Pappalardo   Vedi letture
L'Acquedolci brinda in extremis: Lascari battuto al 93'

Vittoria in rimonta per l’Acquedolci, che batte 2-1 il Lascari, conquista il quinto risultato utile consecutivo e riesce così a ridurre e 7 i punti di distacco dal primo posto della Cephaledium, ko contro il Gangi. 

Match in salita per la squadra di mister Perdicucci, costretta a rincorrere fin dall’avvio: già al 4’, infatti, De Francesco è costretto a uscire sull’attaccante ospite, lo mette giù in area e rimedia rosso e rigore. I biancoverdi devono subito cambiare Gullà per lasciare il posto al secondo portiere Chiaramonte che, prima, ribatte il tiro di Calderone, poi, non può nulla sul successivo tentativo. Sotto di una rete i locali devono reagire e ci provano con Monastra e Di Pietro, mentre il pari arriva al 27’ con Iuculano che, con una pregevole punizione, batte Gelfo. Sull’1-1 i biancoverdi insistono e cercano la rete prima dell’intervallo, ma lo stesso Iuculano non arriva alla deviazione sul cross di Cariolo. È l’ultima vera occasione della prima frazione, ma nella ripresa l’Acquedolci continua a spingere e, al 65’, Sirna, di testa, non inquadra la porta per pochi centimetri. Il Lascari si difende con ordine, i locali non trovano spazi e si deve attendere il recupero per il gol che vale i tre punti: al 93’ è Cariolo, di testa, a deviare in rete una punizione e a fissare così il 2-1 che fa esplodere il “Latteri Scaffidi”.

Un successo fondamentale che, a tre giornate dal termine, tiene ancora vive le speranze di agganciare il primo posto, anche perché nel prossimo turno l’Acquedolci farà visita proprio alla Cephaledium. Il Lascari, terzultimo con 24 punti come l’Altofonte, dovrà ancora lottare per evitare i play-out e tra una settimana affronterà il S.Anna.

ACQUEDOLCI-LASCARI 2-1
Marcatori: 4’ Calderone (L), 27’ Iuculano, 93’ Cariolo

Acquedolci: De Francesco, Aiello, Sirna, Monastra, Frisenda, Cariolo, Iuculano, Mercurio, Di Pietro, Collura, Gullà (4’ pt Chiaramonte). A disp.: Mariconda, Buzzanca, Di Marco, Alessandro. All.: Perdicucci
Lascari: Gelfo, Migliore, D’Amore, Ilardo (42’ st Caccamisi), Colletti, Calderone, Bellomonte, Mazzamuto, Monti, Ruggieri, Castigliola. A disp.: Randazzo, Macaluso, Cinquegrani. All.: Zappavigna
Arbitro: Neto di Messina
Espulsi: De Francesco (Acquedolci) e Mazzumuto (Lascari)