L'Asd Milazzo piazza altri due colpi: La Spada e Dell'Oro

Il ds rossoblù Angelo Caragliano ha chiuso la trattativa con l'esperto centrocampista e con il giovane esterno d'attacco
10.07.2019 11:12 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
L'Asd Milazzo piazza altri due colpi: La Spada e Dell'Oro

Continua il mercato in casa Asd Milazzo e i colpi si susseguono. Sono colpi mirati per integrare il gruppo già di rilievo della scorsa stagione con l’intento di essere ai nastri di partenza in pole position. E il direttore sportivo Angelo Caragliano lancia due ulteriori squilli di tromba: Piero La Spada e Ferdinando Dell’Oro firmano per i rossoblù del presidente Franky Alacqua.

Due acquisti che alzano ulteriormente il tasso tecnico di un gruppo che vuole recitare un ruolo di primo piano nel prossimo torneo.
Piero La Spada, classe ’92, è un moto perpetuo di centrocampo, buon incontrista e anche finalizzatore non disdegnando il tiro in porta. Il suo curriculum è di rilievo come i campionati disputati in Eccellenza con la Spadaforese e il Rometta, mentre numerose sono le stagioni in Promozione. La Spada è l’uomo di forza nel nuovo centrocampo di mister Caragliano.

Ferdinando Dell’Oro, pur essendo un ’99, ha un buon ruolino da mettere in mostra col suo campionato in D con l’Igea Virtus e l’Eccellenza con il Milazzo 1937. È un esterno d’attacco ma che sa adattarsi anche in copertura. Sale quindi il tasso qualitativo della squadra ed entro fine settimana dovrebbe arrivare un l’ulteriore uomo di centrocampo per chiudere il cerchio. Resterà poi da chiudere con due 2001 e il mercato potrebbe essere chiuso, pronti per iniziare, il 5 agosto, la preparazione.