L'Igea 1946 conferma mister Moschella. Barresi: "Resta il nostro allenatore"

La società giallorossa ha confermato la fiducia al tecnico dopo la prima sconfitta stagionale sul campo del Gioiosa
07.10.2019 12:41 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Stefano Barresi
Stefano Barresi

Una sconfitta non in preventivo, quella subito in casa del Gioiosa (2-1), subita su un campo difficile contro un’ottima squadra. Un’Igea sicuramente non bellissima, ma anche poco fortunata cede l’intera posta in palio ai padroni di casa, alla fine di gara interminabile, a causa di una lunga interruzione nella ripresa per prestare i soccorsi del caso a Puzone, vittima di una forte contusione al costato. Fortunatamente le condizioni del calciatore giallorosso non destano preoccupazioni.

Divera, invece, la situazione in casa barcellonese, con la squadra che non riesce a trovare la necessaria continuità e si è così allontanata dalla vetta. Un ko che, però, non compromette nulla, soprattutto la panchina di mister Mimmo Moschella, più solida che mai: “Mister Moschella non si tocca. È e resta il nostro allenatore”, ha garantito il presidente dell'Igea 1946, Stefano Barresi.
Nessuna volontà di cambiare, ma invece quella di archiviare al più presto il primo stop stagionale e riprendere immediatamente la corsa verso la vetta della classifica. "Un passo falso non pregiudica i programmi e i propositi di inizio stagione. E' importante remare tutti nella medesima direzione per superare la delusione. La società - ha concluso Barreso - ringrazia i tifosi che anche in quel di Gioiosa hanno sostenuto i ragazzi con passione e calore".