La Jonica sbanca Motta San Anastasia con due rigori

I giallorossi conquistano i primi tre punti in campionato con le trasformazioni dal dischetto di Cardia, nel primo tempo, e di Ortiz nella ripresa
15.09.2019 11:07 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Jonica FC
La Jonica sbanca Motta San Anastasia con due rigori

Ottima prestazione per la Jonica di mister Costantino nella prima uscita in campionato. Partita dominata a larghi tratti quella sul campo del Motta (0-2) e quando necessario gestita egregiamente dai giallorossi. Tre punti che fanno bene, sia per cominciare con il piede giusto un campionato che si preannuncia combattutissimo, sia per dimenticare la brutta prestazione della precedente domenica.

La Jonica parte con un 4-3-1-2: rientro per Sanfilippo e Lombardo in difesa, Cardia nuovamente sulla linea di centrocampo, parte dal primo minuto il classe 2003, Longo. Dopo una fase iniziale di studio, la prima squadra a rendersi pericolosa è l'Fc Motta, al 20' con Platania che sfiora il gol su assist dalla sinistra. Reagisce subito la Jonica che guadagna un rigore con Alessio Savoca che riceve palla da Ninkovic ma viene steso in area. Calcia Cardia che non sbaglia. L'Fc Motta cerca subito il pareggio con Montalto, che sfiora il palo con un tiro al volo. Da qui solo Jonica: al 31' pennellata di Ninkovic su punizione per G. Savoca che colpisce di testa, miracolo del portiere e sulla respinta Ortiz è poco freddo e spara a lato il possibile raddoppio. Al 40' il tandem argentino Gallardo-Ortiz si rende pericoloso con una bellissima azione che culmina però con un colpo di testa di Juan Ortiz che finisce fuori di pochissimo. Il primo tempo si conclude con Savoca che, imbeccato da Gallardo, si trova a tu per tu con il portiere avversario che lo ipnotizza. La Jonica chiude così in vantaggio di un gol il primo tempo.

Prima azione pericolosa del secondo tempo al 16', quando Ortiz riceve da Ninkovic ma il suo tiro sfiora solo il palo. Al 30' Marchiafava, da poco entrato al posto di A. Savoca, supera in area di rigore un avversario che lo butta giù: secondo rigore per la Jonica e a calciare stavolta è Ortiz che realizza lo 0-2 mettendo la partita in ghiaccio. Da qui alla fine la Jonica gestisce e gli allenatori si esibiscono in una girandola di cambi fino al triplice fischio.
I giallorossi partono bene ed era fondamentale. Adesso subito testa a domenica prossima e alla prima partita casalinga di campionato proprio contro una delle corazzate di questo campionato di Promozione, la Ss Milazzo.
 

FC MOTTA-JONICA 0-2
Marcatori: 22' Cardia (rig.), 31' st Ortiz (rig)

Fc Motta: Messina, Baudo (34' st Patti), Conigliello (1' st Cerasuolo), Strano, Messina, Maesano, Scuderi (22' st Romano), Platania, Cucé, Montalto (36' st Pesce), Garozzo.
Jonica Fc: Gugliotta, Sacova G., Lombardo, Herasymenko, Sanfilippo, Cardia (44' st De Zan), Savoca A. (25' st Marchiafava), Longo (4' st Giannetto), Ortiz, Ninkovic, Gallardo (33' st Ferraro).