La Santangiolese continua la serie di rinnovi: Cipriano e Traviglia

Il club ha aggregato in prima squadra anche quattro ragazzi del 2001: si tratta di Nino Passalacqua, Daniel Tomeo, Giuseppe Ricciardi e Carmelo Pintabona
11.07.2018 12:46 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 183 volte
Fonte: ASD Santangiolese
Cipriano e Traviglia
Cipriano e Traviglia

Ancora conferme per la Santangiolese che ha ufficializzato i rinnovi di Lucio Cipriano Christian Traviglia, che anche per la prossima stagione vestiranno i nostri colori.

Sbarcato a Sant’Angelo lo scorso anno, Traviglia si è subito fatto apprezzare per le caratteristiche che lo rendono un ottimo attaccante. Molto rapido, esplosivo e dotato di un'ottima conclusione, è in grado di interpretare più ruoli nel reparto offensivo, risultando una preziosa risorsa per il tecnico Andrea Ioppolo

Cipriano, invece, è già alla quarta annata in maglia biancoazzurra, sebbene la giovanissima età. Classe 1998, è un centrocampista moderno, che fa della tecnica il suo punto di forza. Può agire sia da mezz’ala che da trequartista, all’occorrenza anche da esterno offensivo. Talento scoperto e valorizzato dal ds Federico Sidoti - che su di lui punta tantissimo - può diventare un elemento chiave per la Santangiolese del futuro.

Il club biancoazzurro, però, punta anche sui giovani e ha deciso di aggregare in prima squadra anche quattro ragazzi del 2001: Nino PassalacquaDaniel TomeoGiuseppe Ricciardi Carmelo Pintabona.

Il mister Andrea Ioppolo e il direttore sportivo Federico Sidoti hanno scelto di puntare fortemente sui giovani santangiolesi, che effettivamente saranno juniores a partire dal prossimo anno. L’obiettivo è quello di incentivare una crescita costante e direttamente proporzionale alle loro caratteristiche, in modo che tra qualche anno possa esservi un cambio generazionale con santangiolesi "purosangue", dal forte attaccamento e con la voglia di giocare per questa maglia e questa società.

Contemporaneamente all’esperienza della prima squadra, saranno a disposizione del gruppo Juniores per completare un percorso di maturazione lineare ed efficace già intrapreso lo scorso anno, grazie a uno splendido secondo posto finale. Anche in questa stagione, dunque, si punterà molto sui giovani della squadra Juniores, con l’obiettivo dichiarato di voler lottare per la vittoria del campionato.