La Stefanese annuncia due conferme e due rinforzi

I difensori Patti e Rakipi continueranno a indossare la maglia arancionero e si aggiungono anche il giovane jolly Giovanni Migliore e l'esperto centrocampista Salvatore Mazzamuto
30.07.2019 10:58 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Ciardo e Mazzamuto
Ciardo e Mazzamuto

Giorni frenetici per il calcio mercato della Stefanese, che prosegue nella propria campagna acquisti in vista della prossima stagione.

Un tassello dietro l’altro e l’organico a disposizione di mister Vaccaro si fa sempre più ricco. Il tecnico potrà contare su un altro elemento che ha deciso di continuare la propria avventura in arancionero: si tratta di Francesco Patti, difensore centrale abile nel gioco aereo che, cresciuto nel nostro stefanese, si è poi trasferito all'Orlandina per poi tornare a Santo Stefano di Camastra, vincere play-off e campionati e indossare la fascia di capitano fino al 2015, quando passò al Mistretta disputando un ottimo campionato di Promozione. L'anno successivo un nuovo ritorno a casa che, da quel momento, non ha più lasciato.

Dopo gli acquisti dei centrali di difesa Calderone ed Arno, un’ulteriore conferma è quella di Renato Rakipi, che va così a completare la batteria di centrali di difesa. Dopo le esperienze a Sant'Agata, Alcara, Acquedolci, Umbertina, lo scorso anno Rakipi ha deciso di sposare il progetto arancionero e ha contribuito a raggiungere e vincere i playoff.

I volti nuovi, invece, sono due. Farà parte della rosa il classe 1999 Giovanni Migliore: ex di Villabate, Caccamo, Geraci e Lascari, è in grado di ricoprire i ruoli di centrocampista e di esterno di difesa. Migliore rappresenta un autentico jolly in grado di poter garantire i giusti equilibri e porta con sè l'esperienza maturata in questa categoria.

Infine, l’ultimo arrivo è quello di Salvatore Mazzamuto, centrocampista in grado di giocare davanti alla difesa e come mezz'ala. Dal 2012 al 2018 ha vestito la maglia del Monreale tra Promozione ed Eccellenza, per poi approdare nell'ultima stagione al Lascari in Promozione.
Mazzamuto ha sposato con entusiasmo il progetto, conscio anche del blasone della nostra compagine.
Il direttore sportivo Ciardo aveva annunciato l'arrivo di un forte centrocampista e così è stato, andando a rinforzare ulteriormente non solo il reparto nevralgico del campo ma tutta la squadra che, da lunedì 5 agosto, comincerà a lavorare per farsi trovare pronta ai nastri di partenza.