La Torrenovese esulta di...Gioitta: Città di Casteldaccia sconfitto 2-0

La doppietta dell'attaccante permette ai rosanero di ritrovare la vittoria dopo quattro gare. Il ds Pulvino: "Non è stata una gara facile. Il successo ci rilancia in chiave play-off"
06.01.2019 20:20 di Gino Pappalardo  articolo letto 192 volte
Torrenovese
Torrenovese

Una doppietta di Gioitta permette alla Torrenovese di ripartire nel migliore dei modi e sul neutro del “Merendino” batte il Città di Casteldaccia: un 2-0 che vale così il ritorno al successo dopo quattro gare.

La sfida non si accende, la lunga fase di studio dura fino al 29’, quando, alla prima vera occasione, i rosaneri sbloccano il risultato: lo scambio tra Lima e Cannuni favorisce Gioitta che, grazie a un velo del compagno, calcia di destro e trafigge Conticelli. Sull’1-0 la Torrenovese può giocare con maggiore tranquillità e continua a spingere, fallendo anche due ottime occasioni: prima Truglio non sfrutta l’errore in uscita del portiere ospite e manda fuori, poi Lima colpisce la traversa con una bella conclusione da fuori. Il Città di Casteldaccia si vede sul finire di frazione e va anche a segno con Rosone, ma l’arbitro annulla per fuorigioco dello stesso giocatore. Un brivido per i locali che, al 58’, mettono al sicuro il risultato con la seconda marcature personale di Gioitta, che risolve una mischia in area ospite fissando il 2-0. Sul doppio vantaggio i locali possono amministrare e controllare il match fino al triplice fischio, portando a casa tre punti che valgono il quinto posto a quota 27.
“Un successo che ci rilancia in chiave play-off – ha dichiarato il direttore sportivo della Torrenovese, Giuseppe Pulvino –. Non è stata una gara facile contro un ostico Casteldaccia, ma ora ci concentreremo sul prossimo impegno in casa del Milazzo”.

TORRENOVESE-CITTA’ DI CASTELDACCIA 2-0
Marcatori: pt 29’ e st 13’ Gioitta

Torrenovese: Inferrera, Costanzo, Occhiuto, Letizia G. (35’ st Campisi), Falanca, Collura, Truglio, Patti (40’ st Gentile), Cannuni (42’ st Dolce), Lima, Gioitta (24’ st Monastra). A disp.: Corpina, Amata, Lazzaro, Cannistraci, Gumina. All.: Sansiveri / Di Marco
Città di Casteldaccia: Conticelli, Lo Coco, Giglio, Noto (22’ st Vasile), Blandino, Longo, Girgenti (32’ st Gagliano R.), Rosone (27’ st Gagliano P.), Lo Re, Barone, Arduino (16’ st Breganze). A disp.: Paruta, Barone, Ruvolo. All.: Sorci
Arbitro: Ragusa di Barcellona P.G.