Lo Sporting Taormina "smantella" il Palagonia: tre acquisti

I rinforzi biancoazzurri provengono tutti dalla formazione etnea e si tratta del portiere Graziano Di Benedetto e degli attaccanti Davide Ardizzone e Gianluca Missale, capocannoniere del girone C
04.12.2019 10:14 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Ufficio stampa Asd Sporting Taormina
Gianluca Missale
Gianluca Missale

La vittoria nel derby contro la Jonica ha ridato nuova linfa allo Sporting Taormina. Scacciata la crisi, di risultati e societaria, con le annunciate dimissioni del presidente Mario Castorina non formalizzate, il club biancoazzurro si è tuffato sul mercato e ha annunciato tre importanti arrivi.

Il primo è il portiere Graziano Di Benedetto, classe 1992, prelevato dal Palagonia, squadra sempre del girone C di Promozione con la quale ha giocato in questi primi mesi della stagione. Estremo difensore di grande personalità ed esperienza, Di Benedetto ha un curriculum tra Eccellenza e Promozione con maglie importanti come quelle di Belpasso, Vittoria, Ragusa, Comprensorio Normanno (Serie D), Sporting Viagrande, Atletico Catania, Megara Augusta e Giarre. Fondamentali anche le annate al Catania e all’Acireale, oltre ad aver già vestito la maglia dello Sporting Taormina nella stagione 2016/2017.

L’altro colpo l’attaccante Davide Ardizzone, classe 1980 e anche lui proveniente dal Palagonia, con il quale ha realizzato 5 reti: bomber di razza e veterano del calcio siciliano, il neo biancoazzurro è stato protagonista di tantissime esperienze in Serie D, Eccellenza e Promozione, fra le tante maglie importanti come Acicatena, Spar Calcio, Atletico Pedara, Aci Sant’Antonio o Giardini Naxos, ma soprattutto non possono essere dimenticate le grandi annate vissute ad Acireale (in C1 e C2) e a Lentini con la Sicula Leonzio.

Infine, il terzo rinforzo, prelevato ancora dal Palagonia, è Gianluca Missale, classe 1989, che arriva allo Sporting Taormina da capocannoniere del girone C con 10 reti, più 2 in Coppa Italia. Un grandissimo colpo quello della dirigenza jonica, che si è così assicurata uno dei giocatori più decisivi del campionato: Missale in carriera vanta tanti tornei di Eccellenza e Promozione, in particolare con Castiglione, Giardini Naxos, Sporting Eubea e Misterbianco, mettendo in evidenza ottime capacità tecniche e continuità sotto porta.

Tre ulteriori elementi per la rosa di mister Di Mauro che, dopo l’esordio vincente sulla panchina dello Sporting Taormina, sta lavorando per preparare la prossima sfida in casa del Città di Calatabiano.