Lo Sporting Taormina va avanti e riparte da mister La Mela

Superate le incertezze estive la società si è iscritta in Promozione e, innanzitutto, ha confermato lo zoccolo duro della squadra: restano in biancoazzurro Mannino, Emanuele, Puglia, Franco e Famà
01.08.2019 11:03 di Elisagiusi Celestini   Vedi letture
Lo Sporting Taormina va avanti e riparte da mister La Mela

Inizia per lo Sporting Taormina la preparazione per il prossimo campionato di Promozione al quale la società biancoazzurra nei giorni scorsi ha annunciato l'ufficiale partecipazione.

Per il terzo anno consecutivo, alla guida dell'area tecnica, resterà mister Giovanni La Mela, fortemente voluto dal presidente Mario Castorina: "Ho aspettato lo Sporting fino alla fine - ha commentato l'allenatore -  rifiutando qualche proposta che mi era arrivata, correndo il rischio di rimanere a casa ma dando, senza nessun patema d’animo, assoluta priorità al presidente Castorina, uomo a cui devo tanto dal punto vista sportivo e del quale ho molta stima".

Scenderanno sul terreno di gioco del "Bacigalupo" di Taormina anche per la stagione 2019/20, restando fedeli ai colori biancoazzurri del club jonico, i riconfermati: Adriano Mannino, capitano storico dello Sporting Taormina e pedina fondamentale dentro e fuori dal campo; Alessio Emanuele, giocatore duttile e capace di spaziare in qualunque zona del campo; Mauro Puglia, che insieme a Mannino e Emanuele, formano un reparto di centrocampo in grado di poter affrontare anche categorie superiori.
E ancora Charlie Famà, bomber della squadra che nella scorsa stagione ha dimostrato forza, velocità e grinta da vendere e, infine, Lorenzo Franco che vorrà riscattare la passata annata calcistica, segnata da un pesante infortunio alla spalla che lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco per buona parte del girone di ritorno.

Il club del presidente Castorina resta comunque in movimento alla ricerca di nuovi innesti per fortificare la rosa biancoazzurra e nei prossimi giorni sono attese ulteriori novità.