Messana, Brancati: "Vittoria importante. Stare lì in fondo è eccessivo"

Il centrocampista, autore della doppietta decisiva contro la Valdinisi, ha commentato il successo di domenica e pensa alla prossima sfida interna contro il Ciclope Bronte
30.01.2020 11:20 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Messana, Brancati: "Vittoria importante. Stare lì in fondo è eccessivo"

Un successo esterno che permette alla Messana di interrompere la serie negativa e restare in corsa per la salvezza. Il 2-1 in casa della Valdinisi vale oro e porta la firma di Francesco Brancati che, con due rigori, ha regalato i tre punti: “Una vittoria importante perché sapevamo che, altrimenti, la situazione sarebbe diventata ancora più complicata. Lo è perché siamo sempre in lotta per la salvezza, però, siamo rimasti aggrappati al gruppo delle squadre in corsa”.

Dopo 4 sconfitte consecutive i giallorossi si rialzano e, nonostante il penultimo posto in classifica, la zona salvezza è lì a un passo: “Nelle gare precedenti è stata solo una mancanza di risultati perché come prestazioni abbiamo sempre fatto buone gare. Forse solo con lo Sporting Taormina nel secondo tempo siamo un po’ calati ma la partita era compromessa. Domenica è stata importante perché siamo una squadra giovane e sulle ali dell’entusiasmo possiamo fare bene, ma non possiamo permetterci cali di concentrazione. Stare lì in fondo è eccessivo”, ha aggiunto il centrocampista della formazione giallorossa che, sabato al “Despar” sarà impegnata in un altro scontro diretto.
Prima il match interno contro il Ciclope Bronte, poi il derby con l’Atletico Messina: “Innanzitutto dobbiamo pensiamo al Bronte, che è fondamentale, perché vincendo possiamo agganciarli e restare nel gruppone delle squadre in lotta. All’Atletico penseremo dopo. Dopo la sfida con la Valdinisi – ha concluso Brancati - la consapevolezza è che lottando fino all’ultimo possiamo fare bene e giocarcela con tutti. In questo campionato tutti possono fare risultato ma serve la stessa voglia in maniera costante”.