Orgoglio Gescal e gran rimonta sullo Sporting Viagrande: è 5-2

Bella vittoria per la squadra di Di Maria, in gol con Minissale dopo pochi minuti. Poi nel finale la doppietta di Trovato e il sigillo di Nizzari, prima del secondo gol di Minissale.
12.01.2019 14:37 di Davide Billa   Vedi letture
Orgoglio Gescal e gran rimonta sullo Sporting Viagrande: è 5-2

Un punto in due trasferte per il Gescal, che torna al "Despar Stadium" con l'obiettivo di conquistare l'intera posta in palio e allontanarsi così dalla zona pericolo. Appena tre i punti di vantaggio dai play-out per i biancoverdi e tre di distacco dallo Sporting Viagrande, avversario di turno e attualmente a quota 16. La squadra di mister Di Maria punta all'aggancio in classifica per ritrovare quel successo che manca da inizio dicembre.

Primo tempo: inizia la gara al "Despar Stadium". Al 7' al primo affondo il Gescal passa in vantaggio con Minissale che si avventa a centro area sulla respinta di Calabretta su tiro di Nizzari e, di sinistro, sblocca il punteggio. All'11' rispondono gli etnei con Santonocito, ma il suo tentativo si stampa sulla traversa. Un minuto dopo punizione dal limite di Manca: bel sinistro sopra la barriera ma Maisano blocca. Al 19' ci prova Viglianisi, destro dai 20 metri che si perde sul fondo. Insiste il Viagrande: al 22' Viglianisi appoggia per Giuffrida al limite, sinistro di primi deviato in angolo. Al 24' si rivede il Gescal: angolo di Trovato e colpo di testa di Lo Presti, debole e a lato. Al 25' Viglianisi lancia in contropiede Manca, entra in area ma sul sinistro ravvicinato interviene Zammitti, che devia sulla traversa e poi in corner. Clamorosa occasione fallita dagli ospiti. Al 27' rigore per lo Sporting Viagrande: dubbio contatto di Mangano su Lopez e l'arbitro sanziona il fallo. Mazzamuto alla battuta, Maisano tocca ma non basta. 1-1 al 28'. Il Gescal cerca di prendere campo e al 35' Florio crossa in mezzo per il colpo di testa di Lo Presti che impatta male e manda alto. Al 37'ospiti vicino al gol. Santonocito fa tutto solo, arriva al limite e calcia di destro, sfera a fil di palo.Un minuto dopo risponde Florio, tiro da fuori e Calabretta respinge. Al 41' Manca tenta l'eurogol dai 25 metri: palla che sorvola di poco la traversa. Dopo un minuto di recupero si chiude il primo tempo. Gescal-Sporting Viagrande 1-1: dopo il vantaggio di Minissale, gli ospiti pareggiano con un dubbio rigore trasformato da Mazzamuto. 

Secondo tempo: si riparte. Pochi secondi e Gescal vicino al gol. Trovato avanza e serve Minissale, destro a giro che esce di poco a lato. Dopo il buon inizio è lo Sporting Viagrande a fare la partita e all'11' sfiora il vantaggio con Caliò su angolo di Manca, ma Maisano alza in corner. Al 15' disimpegno errato di Spartà che serve Minissale, stop e destro dal limite ma Calabretta respinge. Al 17' raddoppio degli ospiti. Cross da destra di D'Urso, Zammitti ci mette la testa ma devia nella propria rete. Al 23' ci prova Trovato. Sinistro potente sul secondo palo, ma Lo Presti non arriva alla deviazione sotto misura. Al 29' Maisano esce al limite su Santonocito che calcia a lato. L'arbitro sanziona un fallo al portiere (ammonito) ma inesistente. Il Gescal si fa vedere su calci piazzati di Minissale e Trovato ma senza effetti e la difesa ospite regge bene. Al 40' il pari di Trovato. Su azione d'angolo scambia con Marino, entra in area da destra e di sinistro spara sul primo palo. 2-2. Un minuto dopo ancora Trovato sfiora il tris con un potente sinistro, ma Calabretta vola e mette in angolo. Sul corner mischia in area, Fatty salva sulla linea, la palla resta lì e Trovato trova lo spazio per il 3-2 al 42'. Al 47' traversone da destta, colpo di testa di Fatty ma facile parata di Maisano. Un minuto dopo Trovato lancia Minissale in area ma il sinistro in diagonale va fuori. Al 50' Trovato arriva sul fondo e mette in mezzo per Nizzari che da due passi insacca a porta vuota. Un minuto dopo la scena si ripete. Trovato in mezzo ma questa volta è Minissale, all'altezza del dischetto, a fissare il 5-2. Finisce così. Il Gescal reagisce e torna al successo dopo due sconfitte agganciando in classifica proprio lo Sporting Viagrande.

GESCAL-SPORTING VIAGRANDE 5-2
Marcatori: 7' pt Minissale (G), 28' pt rig. Mazzamuto (S), 17' st autogol Zammitti (G), 40' st e 42' st Trovato (G), 50' st Nizzari (G), 51' st Minissale (G).

Gescal: Maisano, Giordano (7' st Zappalà), Mangano, Lo Presti, Bertuccelli, Zammitti (24' st Cucinotta), Nizzari, Florio G., Minissale, Trovato, Marino P.. A disp.: Patti, Supino, Macrì, Creazzo, Emmi, Marino F., Lo Vecchio. All.: Di Maria

Sportig Viagrande: Calabretta, Lopez, Fresta, Giuffrida, Caliò (46' st Spina), Spartà, Santonocito (37' st Fatty), Manca, Viglianisi, Mazzamuto, D'Urso (37' st Cutuli). A disp.: Sciotto, Sciacca Ale, Genovese, Sciacca Ant. All.: Manca M.

Arbitro: Milone di Barcellona P.G.
Assistenti: Valenti e Cefalù di Palermo

Ammonito: Maisano (G), Calabretta (V).