Pro Falcone, mercato ancora in fermento tra nuovi acquisti e conferme

Restano in giallorosso La Macchia, Di Salvo e Calabrese, mentre sono ben quattro i nuovi innesti: Scardino, Cottone, Quattrocchi e Lanza. Tesserati anche quattro juniores
07.09.2019 09:58 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
La presentazione di Scardino
La presentazione di Scardino

L’ultimo in ordine di tempo è Giuseppe Scardino: il difensore classe 1995 è il volto nuovo del Pro Falcone, che è riuscito a portare alla corte di mister Tonino Leone un giocatore di valore ed esperienza. Cresciuto nel settore giovanile del Milazzo e dell'Acr Messina, il neo giallorosso gioca per due anni il campionato di Prima categoria a Falcone, quindi si trasferisce successivamente a Terme Vigliatore, dove disputa per due anni il campionato di Promozione e per un anno il campionato di Eccellenza.
Difensore di grande esperienza, forza fisica e intelligenza calcistica, Scardino si distingue sin da subito anche per le sue caratteristiche e qualità di trascinatore.

Oltre all’ex Terme Vigliatore, però, sono diverse le operazioni ufficializzate dal club tirrenico che, prima della gara di andata di Coppa Italia, aveva anche ingaggiato Alessio Cottone, difensore classe 1990, e Davide Quattrocchi, centrocampista classe 1997, subito a segno e decisivi nel 2-1 in rimonta sulla Nuova Rinascita Patti: Cottone è cresciuto tra le fila del Patti, poi ha giocato un campionato di Promozione con L'Iniziativa San Piero Patti e negli ultimi cinque anni è stato protagonista a Gioiosa Marea vincendo un campionato di Prima categoria; Quattrocchi, invece, è cresciuto nei settori giovanili di Milazzo e Valle del Mela, e disputa il campionato di Promozione con il Merì, poi in Eccellenza con l’Igea Virtus e, quindi, nuovamente Promozione tra Merí, Pro Tonnarella e Academy San Filippo.

Un altro volto nuovo è quello di Benito Lanza, centrocampista classe 1999, arrivato al Pro Falcone dopo le esperienze con Barcellona e Terme Vigliatore in Promozione. Forze fresche anche nel parco juniores con i tesseramenti di Daniel Franchina, classe 2002, terzino/esterno, Antonino Adamo, classe 2001, attaccante esterno, Federico Cottone, classe 2002, difensore centrale, e Francesco Genovese, classe 2001, centrocampista esterno. A loro, infine, si aggiungono diversi riconfermati: restano in giallorosso il difensore classe 1998, Nunzio La Macchia, falconese doc e grande attaccamento alla maglia. Cresciuto nelle giovanili del Falcone disputando vari campionati di Prima categoria, disputa poi la Promozione con il Terme Vigliatore prima del ritorno nella squadra del proprio paese.

Confermato anche quest'anno l’attaccante Alberto Di Salvo, classe 1996: cresciuto nell'Igea Virtus, disputa il campionato di Promozione con il Barcellona e, dopo aver conquistato e vinto l'anno seguente il campionato di Prima categoria con il Gioiosa, gioca il torneo di Promozione con l'Academy Milazzo. Infine, continua la propria avventura al Pro Falcone anche l'esperto centrocampista, classe 1992, Rosario Calabrese: anche lui falconese doc, gioca anche con le maglie di Igea Virtus e Pellegrino, prima del rientro a Falcone.