Promozione, organico e gironi: ci sono 18 squadre messinesi

Le tre cittadine Gescal, Messana e Messina Sud nel gruppo C. Ripescata la Folgore Sant'Agata che va nel B
 di Gregorio Parisi Twitter:   articolo letto 1194 volte
Gescal
Gescal

Un girone da quindici squadre e tre da sedici: prende finalmente forma la Promozione 2017/18, con le squadre messinesi che saranno presenti in due raggruppamenti, il B e il C. Una sola la ripescata della provincia, la Folgore Sant'Agata che si è mossa con ampio anticipo in previsione di quanto ufficializzato oggi dal Comitato regionale della Lnd, entrando nel girone B insieme ad Acquedolcese, L'Iniziativa, Polisportiva Gioiosa, Pro Tonnarella, Santangiolese, Sinagra e Stefanese.

Le altre messinesi (18 in tutto) saranno nel gruppo B e sono le "cittadine" Gescal, Messana e Messina Sud oltre alle provinciali Giardini Naxos, Jonica, Merì, Real Rometta, Terme Vigliatore, Tirrenia e Torregrotta.

Mancano all'appello la Futura Brolo, che sarà nell'organico della Prima Categoria, e il San Biagio, reduce dalla fusione con il Terme Vigliatore. Per quanto riguarda le altre compagini, spicca l'assenza del Calatabiano che, dopo essersi iscritta in un primo momento, ha presentato istanza di rinuncia restando affiliata per la sola attività di settore giovanile e scolastico.

Girone B: Acquedolcese, Bagheria Città delle Ville, Città di Gangi, Don Carlo Misilmeri, Folgore Sant’Agata, Gangi, Geraci, Lascari, L’Iniziativa San Piero Patti, Polisportiva Gioiosa, Pro Tonnarella, Real Finale, Santangiolese, Sinagra, Stefanese, Villabate
Girone C: Aci Sant’Antonio, Atletico Fiumefreddo, Città di Mascalucia, Gescal, Giardini Naxos, Jonica, Lineri Misterbianco, Merì, Messana, Messina Sud, Real Rometta, Sporting Trecastagni, Sporting Viagrande, Terme Vigliatore, Tirrenia Torregrotta.