Stangato il Fiumefreddo. Acquedolci: tre turni a Frisenda, uno a Calafiore

28.11.2018 20:18 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 313 volte
Calafiore (Acquedolci)
Calafiore (Acquedolci)

Si fa sempre più difficile la stagione dell’Atletico Fiumefreddo, ultimo con 2 punti nel girone C. La squadra etnea perde per ben otto giornate Salvatore Tomaselli (sanziona aggravata in quanto capitano), per sei Marco Campo e Salvatore Imbrogiano “per avere accerchiato e bloccato un A.A., impedendogli di raggiungere gli spogliatoi e favorendo in tal modo l'aggressione da parte di sostenitori della propria Società, a fine gara”. 

Pesante sanzione anche per la società, punita con un’ammenda di mille euro e la squalifica del campo per quattro gare da giocare a porte chiuse: decisione del giudice sportivo “per mancata predisposizione di adeguato servizio d'ordine e per precarie condizioni igieniche degli spogliatoi; nonchè per avere, a fine gara, propri sostenitori, introdottisi all'interno del terreno di gioco attraverso un cancello deliberatamente aperto, assunto grave e reiterato contegno offensivo, minaccioso, aggressivo e violento nei confronti degli ufficiali di gara, tutti costretti a ricorrere a cure mediche; nello specifico, l'arbitro veniva spintonato con violenza contro la rete di recinzione, provocando intenso dolore alla spalla destra ed al collo, uno degli AA.AA. veniva aggredito da uno dei suddetti sostenitori che gli stringeva il collo procurando fortissimo dolore, mentre l'altro A.A. veniva colpito da due violenti schiaffi all'altezza del collo che procuravano fortissimo dolore e temporaneo stordimento e nel contempo da tre violenti calci ad un'anca che causavano intenso dolore e bruciore; a quest'ultimo A.A., accerchiato anche da calciatori, identificati e non, della Società, veniva impedito di raggiungere gli spogliatoi, facilitando ed incoraggiando in tal modo l'aggressione da parte dei suddetti propri sostenitori”.

Inoltre, tra gli altri provvedimenti, tre turni di stop a Frisenda e uno a Calafiore, entrambi dell’Acquedolci, che salteranno il match clou contro la Cephaledium, priva di Marco Clemente. Una giornata di stop anche per il bomber del Sinagra, Amante, che non ci sarà nel derby esterno contro il Rocca.

I provvedimenti disciplinari:
Tre gare: Frisenda (Acquedolci)
Una gara: Bruno, Murabito (Città di Misterbianco), Amante (Sinagra), Tantillo (Altofonte FC), Emanuele (Lascari), Calafiore (Acquedolci), Clemente Marco (Cephaledium).