Stefanese, fiducia a mister Dino Vaccaro. Ciardo: "La scelta migliore"

Il presidente arancionero ha confermato il tecnico alla guida della squadra dopo la sconfitta nel primo match di campionato. E sabato debutto casalingo contro il Supergiovane Castelbuono
18.09.2019 13:39 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Stefanese, fiducia a mister Dino Vaccaro. Ciardo: "La scelta migliore"

Mister Dino Vaccaro è stato riconfermato alla guida della Stefanese. Dopo lo sfortunato esordio (4-1) in campionato, sul campo dell'Igea 1946, una delle migliori formazioni del girone B, il neo presidente Giuseppe Ciardo, nella prima riunione del CdA arancionero, ha confermato che a guidare la compagine stefanese per la stagione 2019/2020 di Promozione sarà ancora il giovane tecnico: "Non potevamo fare scelta migliore. Si tratta di un tecnico bravo e preparato, che ha dimostrato nella passata stagione un grande attaccamento ai nostri colori, riuscendo a vincere un campionato difficilissimo come quella della Prima categoria", ha dichiarato Ciardo rinnovando così la fiducia a Vaccaro.

L'allenatore è arrivato a Santo Stefano di Camastra la scorsa stagione, si è trovato subito in totale sintonia con tutto l'ambiente stefanese, dirigenti, giocatori e soprattutto è stato accolto da tutti i tifosi, che ormai l'hanno adottato riconoscendogli il gran lavoro svolto per la Stefanese: "Mi auguro - ha continuato il presidente - che possa fare bene anche in questa stagione, anche se gli obiettivi della società sono diametralmente opposti a quelli del campionato di Prima. Quello di questa stagione rimane la salvezza, per cui dobbiamo lottare partita dopo partita per restare in Promozione".

Archiviato il debutto al "D'Alcontres-Barone", la Stefanese sta preparando l'esordio casalingo e l'avversario di turno sarà ancora il Supergiovane Castelbuono: la formazione madonita ha conteso la promozione nell'ultima finale play-off di Prima categoria e, in avvio di stagione, anche il passaggio nel primo turno di Coppa Italia. In quest'ultima occasione, gli arancioneri sono riusciti a qualificarsi con una vittoria e un pareggio.